Mostra Maestri del ’900 a Feltre

liana-bortolon.jpg

Dal 24 marzo al 28 ottobre 2007, si tratta di Opere della collezione d’arte contemporanea di Liana Bortolon” a Feltre, presso la Galleria d’Arte Moderna Carlo Rizzarda, Via Paradiso, 8. Un grande viaggio attraverso la pittura del Novecento vista attraverso gli occhi e la passione di una delle maggiori storiche dell’arte vivente, Liana Bortolon, è quanto proporrà Feltre dal 24 marzo al 28 ottobre nella Galleria d’Arte moderna “Carlo Rizzarda”.

La professoressa Liana Bortolon, feltrina d’origine, per molti anni critico d’arte e giornalista del settimanale femminile Grazia, nonché autrice di innumerevoli pubblicazioni monografiche su artisti quali Tiziano, Raffaello, Leonardo, Rosalba Carriera, Massimo Campigli e Francesco Messina, infatti, ha donato al Comune di Feltre la propria collezione di arte contemporanea. La raccolta è stata acquisita in anni di attività professionale, spesso a seguito di incontri e frequentazioni intellettuali con gli artisti, e consta fra gli altri di opere di Pablo Picasso, Massimo Campigli, Federica Galli, Franco Pedrina, Franco Rognoni, Aligi Sassu, Gino Severini e Mario Sironi.
Autori e tecniche espressive sono eterogenei ed offrono uno spaccato delle complesse dinamiche intervenute in campo artistico nel corso del ‘900 in Italia, dagli anni ’20 ad oggi, aprendo una finestra sull’Europa e documentando prevalentemente l’ambiente di lavoro, la Milano cosmopolita e aggiornata, e i gusti della collezionista. Interessante anche il materiale collegato messo a disposizione che comprende, oltre a cartelle di grafica, documenti quali corrispondenza epistolare e foto, cataloghi e monografie sugli autori. L’acquisizione del fondo di Liana Bortolon, nel suo complesso, da parte della Galleria d’Arte Moderna Carlo Rizzarda, risponde alla volontà espressa già dal fondatore del museo di ampliare la collezione d’arte nella direzione della contemporaneità e costituisce uno stimolante argomento di studio e approfondimento.
Per ringraziare la donante della sua liberalità, l’Amministrazione comunale ha deciso di organizzare una mostra, anche grazie al determinante contributo della Fondazione Cariverona, di una cospicua selezione della collezione. L’evento espositivo si terrà nella Sala Silvio Guarnieri, al piano terra di Palazzo Cumano, sede della Galleria d’Arte moderna, Carlo Rizzarda e in tre locali del piano mezzanino, adibiti ad area mostre ed appositamente attrezzati come sede espositiva, da sabato 24 marzo a domenica 28 ottobre 2007. L’allestimento sarà curato dall’arch. Ferruccio Franzoia. E’ in fase di stampa anche il catalogo a colori di circa 170 pagine contenente le foto di tutte le opere della collezione, non solo di quelle in mostra, con relative schede critiche stilate dalla professoressa Liana Bortolon, presentazione di Raffaele De Grada e saggio introduttivo della conservatrice Tiziana Casagrande, relativo anche alla particolare genesi della collezione in parallelo a quella della raccolta Rizzarda. In appendice ci saranno la trascrizione di carteggi e documenti intercorsi tra la collezionista e gli artisti, con le foto di quelli più significativi, telegrafiche note biografico–storiche sugli autori, un sintetico profilo sulla proprietaria della raccolta e sulla sua produzione bibliografica e l’indice dei nomi.

Info: Galleria d’Arte moderna “Carlo Rizzarda”, Via del Paradiso, 8, 32032 Feltre. Tel. 0439/885242, email museo@comune.feltre.bl.it, sito www.comune.feltre.bl.it

Inaugurazione: sabato 24 marzo, Sala degli Stemmi del Palazzo Municipale, Piazza Maggiore, 32032 Feltre.

Un pensiero su “Mostra Maestri del ’900 a Feltre”

  1. La collezione della signora Liana Bortolon si è rivelata interessante, si possono ammirare dei quadri di vari generi, ma la sorpresa è stata nel trovarvi una brocca e un piatto in ceramica dipinti dal Maestro Pablo Picasso! E’possibile inoltre visitare nei piani superiori, altre opere in ferro battuto di Carlo Rizzarda e molto altro…Per i 4 euro che si spendono per il tutto, è un’occasione da non perdere!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>