Giovanni Allevi live a Belluno

Giovanni Allievi

Giovedì 27 marzo 2008 presso il Teatro Comunale di Belluno alle ore 21.00, si terra il concerto di Giovanni Allevi. Si diploma con il massimo dei voti sia in pianoforte al conservatorio F. Morlacchi di Perugia che in composizione al conservatorio “G. Verdi” di Milano. È laureato cum laude in Filosofia con la tesi “Il vuoto nella Fisica contemporanea” ed ha frequentato l’Accademia Internazionale di Alto Perfezionamento di Arezzo, sotto la guida del maestro Carlo Alberto Neri.

Nel 1991 svolge l’obbligo di leva nella Banda Nazionale dell’Esercito Italiano. Il maestro della banda si accorge del suo talento pianistico e decide così di inserire il pianoforte solista nel suo repertorio. In veste di pianista solista della Banda esegue la Rapsodia in blu di George Gershwin ed il Concerto di Varsavia di Richard Addinsell, in tour in molti teatri italiani.

Al termine del servizio militare, Allevi inizia a presentare in concerto un repertorio comprendente esclusivamente le proprie composizioni per pianoforte solo e parallelamente frequenta i corsi di “Bio-musica e musicoterapia” del prof. Mario Corradini, in cui approfondisce la consapevolezza del grande potere della musica di rendere liberi e di evocare ricordi, immagini ed emozioni.

Nel 1996 musica la tragedia Le Troiane di Euripide, rappresentata al Festival Internazionale del Dramma Antico di Siracusa, vincendo il premio speciale per le migliori musiche di scena [citazione necessaria]. Nel 1997 vince le selezioni internazionali per giovani concertisti al Teatro San Filippo di Torino.

Ultimi lavori
IL 16 maggio 2005 pubblica il suo terzo album per pianoforte solo: No concept (Bollettino/BMG Ricordi) presentato anche in Cina e a New York. Il brano Come sei veramente, tratto da questo album, è stato scelto dal regista statunitense Spike Lee come colonna sonora per un nuovo spot internazionale della BMW. Da settembre 2005 No concept è pubblicato anche in Germania e Corea.

Il 29 settembre 2006 esce ufficialmente il suo quarto album, sempre per pianoforte solista, dal titolo Joy. Lo stesso giorno inizia, a Milano, un mini-tour di presentazione dell’album nei principali negozi italiani della catena FNAC. Il 5 novembre 2006 è ospite di Serena Dandini nel programma Parla con me su Raitre, e il 18 marzo 2007 della trasmissione Che tempo che fa, sempre su Raitre. Il 21 marzo Joy è insignito del disco d’oro, avendo raggiunto le 50000 copie vendute. Nel 2007 accompagna, ovviamente al piano, Simone Cristicchi nel brano Lettera da Volterra presente nell’album Dall’altra parte del cancello.

Giovanni Allevi ha accettato di scrivere l’Inno delle Marche: è stato presentato a settembre 2007 in occasione della visita di Papa Benedetto XVI a Loreto all’Incontro nazionale dei giovani 2007. Il 12 ottobre dello stesso anno pubblica Allevilive, un doppio cd contenente 26 brani tratti dai suoi 4 dischi precedenti e Aria, un brano inedito. Il 30 novembre 2007 pubblica il suo primo dvd, dal titolo Joy tour 2007. Dall’ 11 dicembre 2007 al 21 dicembre 2007 è in tour con l’ensemble da camera dei Philharmonische Camerata Berlin.

INGRESSO
platea e prima gall. centrale €30+3
gall. laterale €25+3
loggione €19+2
Pianta del teatro

PREVENDITA BIGLIETTI
Belluno – Scoppio Spettacoli 0437 948874
Feltre – Discone Parteli 0439 2051
Pieve di Cadore – Quick Time 0435 30247
Conegliano – Jungle Records 0438 410746
Vittorio Veneto – Medina Viaggi 0438 912532

Altre prevendite presso il circuito

http://www.boxofficeitalia.com

Notizia tratta dal sito web: http://www.scoppiospettacoli.it

N:B: In data 1 marzo 2008 biglietti per il concerto sono già esauriti!!!

Un pensiero su “Giovanni Allevi live a Belluno”

  1. In data 1 marzo 2008 l’Agenzia Scoppio Spettacoli fà sapere che biglietti per il concerto sono già esauriti!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>