Il percorso grafico di Giorgio Morandi a Palazzo dei Diamanti.

Natura morta di Giorgio Morandi

Dal 5 aprile 2009 Palazzo dei Diamanti dedica la sua mostra di primavera alla presentazione dell’intera straordinaria opera calcografica di Giorgio Morandi. Si tratta delle 138 acqueforti e dell’unica xilografia che l’artista ha considerato rappresentative della sua arte, dopo averne eliminato un numero probabilmente assai più ampio che con assoluto rigore ha giudicato non meritevole di essere conservato e divulgato. Continua la lettura di Il percorso grafico di Giorgio Morandi a Palazzo dei Diamanti.

Il meglio dell’arte palladiana a soli 10,00 Euro: nasce la Palladiocard!

Edificio Palladiano.

10 euro per godere di alcune delle più belle creazioni di Andrea Palladio. I 10 euro sono quelli necessari all’acquisto della PALLADIOCARD, strumento atteso da anni e che finalmente trova la luce, pronubi il successo della recente mostra su Palladio e il movimento turistico che essa ha messo in moto in tutto il Veneto. Continua la lettura di Il meglio dell’arte palladiana a soli 10,00 Euro: nasce la Palladiocard!

La gloria e lo splendore di Raffaello celebrate ad Urbino!

“Madonna con bambino” di Raffello.

La mostra, allestita nel Salone del Trono e nelle sale dell’appartamento della Duchessa del Palazzo Ducale, sede della Galleria Nazionale delle Marche, si pone l’obiettivo di ricondurre la prima formazione di Raffaello alla grande cultura espressa dalla corte urbinate e soprattutto all’influenza del padre, Giovanni Santi e presenta i capolavori giovanili di Raffaello, 20 dipinti e 19 disegni originali, messi in rapporto alla pittura del padre e di altri pittori vicini alla fase giovanile della sua formazione ad Urbino, 32 dipinti e 10 disegni. Continua la lettura di La gloria e lo splendore di Raffaello celebrate ad Urbino!

Mitologia classica: lasciamo che le Muse ci narrino la loro favola artistica!

Le Muse Calliope e Urania.

Secondo lo scrittore Esiodo le Muse, Divinità secondarie che formavano il corteo degli Dei del Cielo, o compagne e ministre esecutrici della loro volontà, erano figlie di Zeus e di Mnemosyne, la memoria e, nate nella Piera, terra posta sulle pendici orientali dell’Olimpo in Tessaglia. Amanti del canto e, sempre liete, erano creature aggraziate e leggiadre, divinità benefiche, che facevano cessare ogni angustia e dimenticare ogni male. Continua la lettura di Mitologia classica: lasciamo che le Muse ci narrino la loro favola artistica!

Inaugurazione della sede dell’Associazione Turistica Pro Loco Tiziano Pieve di Cadore.

Tiziano Vecellio super Pittore

Il giorno 28 marzo 2009 dalle ore 17.00 la Pro Loco Tiziano, presso il palazzo Taddeo Jacobbi in piazza Municipio inaugurerà la nuova sede. Innanzitutto la Pro Loco vuole ringraziare il sindaco signora Maria Antonia Ciotti per aver concesso una sede cosi ampia e luminosa in un palazzo storico e ben ristrutturato che è stato per molto ragazzi di Pieve l’inizio delle attività scolastiche e questo è di buon auspicio per la stessa pro loco che inizia qui i primi passi verso obbiettivi mirati allo sviluppo e alla valorizzazione del territorio. Continua la lettura di Inaugurazione della sede dell’Associazione Turistica Pro Loco Tiziano Pieve di Cadore.

Ultimissime sul versante Giorgionesco da Castelfranco Veneto!

“Venere Dormiente” di Giorgione.

Il Veneto sta per lasciarsi alle spalle le celebrazioni del V centenario di Andrea Palladio e già si prepara a ricordare altri grandi artisti, come Jacopo Bassano e ancor più il Giorgione, del quale nel 2010 cade il V centenario della morte, in una sequenza d’arte e di cultura universale che vuole essere occasione anche per respirare l’atmosfera e vivere il territorio che ha dato ispirazione e cultura alle loro opere. Continua la lettura di Ultimissime sul versante Giorgionesco da Castelfranco Veneto!

Mostra fotografica “IMRA, uno sguardo sulla donna Saharawi” a Tai di Cadore (BL).

Locandina della mostra

Sabato 21 marzo 2009, alle ore 18.00, nella Sala G. Coletti di Tai di Cadore, si inaugurerà IMRA, uno sguardo sulla donna Saharawi, una mostra del reportage fotografico con cui Luciano Cason montanaro, viaggiatore, fotografo, racconta di un mondo femminile costretto in condizioni di vita estreme e tuttavia fortemente impegnato in un processo di lotta per il diritto all’autodeterminazione. Continua la lettura di Mostra fotografica “IMRA, uno sguardo sulla donna Saharawi” a Tai di Cadore (BL).

Signore e Signori, ecco a voi i Critici cinematografici del domani!

Mostro sacro del Cinema: l’attore Marcello Mastroianni!

Non aspettate, non temporeggiate, iscrivetevi, Cinefili o presunti tali, al Concorso nazionale “Scrivere di cinema”, rigorosamente on line, di critica cinematografica, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di II grado e ai giovani under 28. Forse sognate di fare i critici, forse amate la scrittura, o semplicemente desiderate cimentarvi, in uno sguardo critico, verso qualcosa che amate con passione e fedeltà: il cinema! Continua la lettura di Signore e Signori, ecco a voi i Critici cinematografici del domani!

“Ecce Homo: il concetto, la struttura” mostra di Pierluigi Slis e Manuel De Francesch a Vittorio Veneto (TV).

“Il fragore del silenzio” di Manuel De Francesch

Patrocinata dal Comune di Vittorio Veneto, con l’organizzazione di Leonart Gallery e allestita presso la Torre dell’Orologio, dal 21 marzo all’11 aprile 2009, la mostra di Pierluigi Slis e Manuel De Francesch racchiude e consacra, già nel titolo, il suo significato:”Ecce Homo: il concetto, la struttura”. Un nome che esemplifica il soggetto dell’intera esposizione: l’essere umano. Continua la lettura di “Ecce Homo: il concetto, la struttura” mostra di Pierluigi Slis e Manuel De Francesch a Vittorio Veneto (TV).

Favole e storie vere, passioni e trasferte alla Libreria Lovat a Villorba (TV).

Libreria Lovat

E’ iniziata un’altra settimana ricca di incontri con i libri ed i loro autori, di storie sempre diverse e di viaggi sempre nuovi, alla Libreria Lovat di Villorba: l`avvicente “dispensa di cibi per la mente”, che è anche una delle librerie indipendenti più grandi d’Italia. Si comincia, giovedì 19 marzo 2009, alle ore 17, con il coloratissimo spazio “CARTA STRACCIA”, riservato ai lettori giovanissimi, che ospiterà Eleonora Calamita, attrice e doppiatrice che presta la sua morbida voce a numerosi libri parlati. In collaborazione con il Narratore Audiolibri proporrà ai ragazzi (sia delle scuole elementari, sia delle scuole medie) la lettura de “Il Giornalino di Gian Burrasca” di Vamba e di “Le avventure di Tom Sawyer” di Mark Twain. Continua la lettura di Favole e storie vere, passioni e trasferte alla Libreria Lovat a Villorba (TV).