La Collezione Artistica Luigi Martina diventa un`esposizione permanente a Spilimbergo (PN)!

Opera di Mirko Basaldella

Un corpus di notevole pregio artistico, che ripercorre i momenti salienti dell`Arte italiana novecentesca costituisce il nucleo centrale di una raccolta pittorica, accolta in termini permanenti, presso Palazzo Piva a nello splendido borgo medievale di Spilimbergo (PN). Aspetto non meno soprendente è l’appartenenza dell’intero apparato ad una collezione privata, che guadagna una dimensione visiva pubblica, senza alcun tipo di onere finanziario (la visione e`gratuita) e di vincolo temporale.

La collezione comprende circa 350 quadri, prevalentemente di scuola friuliana e non, del XX secolo. Afro, Anzil, Zigaina, Ciussi, Zavagni solo per citarvi alcuni tra i nomi illustri presenti nella collezione che Luigi Paolo Martina, codroipese di origine ma ora residente a Spilimbergo di Pordenone (cittadina di cui è stato sempre innamorato) ha raccolto, con passione e con spirito da autentico Mecenate di altri tempi, in 30 anni e che ora mette a disposizione del pubblico.

Nel corso degli anni Martina ha personalmente conosciuto e apprezzato molti degli artisti noti e meno noti ed è suo desiderio farli conoscere al pubblico, ritenendo che l’Arte sia patrimonio di tutti e non necessariamente qualcosa da tenere gelosamente custodita in casa o, peggio, in cassaforte. Nasce così l’”Esposizione di Maestri del XX secolo”, nel palazzo Piva, in via Dante Alighieri n.31, adiacente alla storica piazza Duomo, concesso in comodato dalle autorità comunali a Martina, il quale si è accollato tutte le spese di sistemazione dei locali e di allestimento e si mette a disposizione dei visitatori per tenere aperta la mostra ed eventualmente fare da guida.

Oltre mille persone hanno gia`varcato la soglia di Palazzo Piva per un´esposizione, tutta da scoprire e da apprezzare, a misura sia del curioso turista di passaggio, ma anche dei tanti amanti dell’arte e pittori, che si fermano a lungo a contemplare i dipinti e a discutere d’arte. Ecco qui di seguito alcuni dei commenti più significativi che i visitatori hanno lasciato sul libro delle firme: commenti che vi danno un senso tangibile e vivo dell`entusiasmo suscitato nel pubblico.

Renzo Codognotto, pittore: Ottimo lavoro, un bravo a Luigi Paolo per la sua “amorosa raccolta”. Ennio Macconi, giornalista: A Paolo Martina e alla sua passione assoluta per la sua terra va riconosciuto un merito particolare,non solo il suo amore per l’arte, ma quasi una dedizione personale per far conoscere il suo Friuli. Con me ha fatto ciò e lo ringrazierà per sempre. Walter Martini e Renata Menini, amici: Grati ai nostri amici di sempre, a Paolo per aver fatto partecipe Spilimbergo della sua passione, a Luisa per averglielo consentito.

Nemo Gonano: E’ una meraviglia poter ammirare opere pittoriche così belle e significative nella città d’arte di Spilimbergo. Un uomo d’impresa che è anche appassionato d’arte ci riporta algrande messaggio dell’Umanesimo. Giorgio Gomirato, pittore: Felice e onorato di essere in questa “compagnia”. Lucia Pozzo, insegnante: Fruire di tanta bellezza è una gioiaimmensa. Grazie per la sensibilità, disponibilità e l’occasione offerta.

Visitatori: “Da oggi Spilimbergo rinasce culturalmente, grazie per aver scelto il nostro paese”, “Una buona iniziativa quella di aprire al pubblico una raccolta privata, del resto l’arte non può essere mai un fatto privato. Complimenti”, “Finalmente qualcuno che ricordi e valorizzii pittori friulani”, “Complimenti a Paolo Martina”. La cosa che rende straordinaria questa mostra, a detta di molti, è che copre un secolo completo di pittura friulana e che sarebbe buona cosa farla conoscere a scolari e studenti, per instillare loro l’amore per l’arte nel territorio.

La mostra, a ingresso libero, è aperta la domenica dalle ore 10:00 alle ore 18:00, ma è possibile visitarla anche negli altri giorni, telefonando per appuntamento al numero del collezionista: 3357193826.

Palazzo Piva Via dante Alighieri 31
(50 metri da Piazza Duomo) Spilimbergo (PN)

Un pensiero su “La Collezione Artistica Luigi Martina diventa un`esposizione permanente a Spilimbergo (PN)!”

  1. Sono in possesso di numerosi libri, francesi, italiani e alcune pitture di DANTE COMICI deceduto nel 2008, se la puo interessare: tel. 0432950790, grazie di una risposta sua. Nathalie Rogala.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>