Concerto “Russi America”, musiche di Bernstein e Stravinsky a Pordenone

Mercoledì 27 luglio 2011 alle 21.00 nel Convento di San Francesco di Pordenone, note contemporanee e melodie travolgenti si mescoleranno per la serata, promossa dall’Orchestra e Coro San Marco nell’ambito dell’Estate in Città pordenonese per i Concerti al Chiostro.

“RussiAmerica” presenta infatti musiche di Igor Stravinsky e di Leonard Bernstein ad animare un accattivante appuntamento en-plein-air, realizzato anche con il sostegno di Regione e Fondazione CRUP, affidato ad un organico di grande originalità, con i due pianoforti di Maria Tea Lusso e Michele Bolla, insieme alle percussioni di Dimitri Fiorin. “Petroucka” è il primo dei brani in programma, ovvero una delle partiture che maggiormente contribuì al rinnovamento della musica e della danza classica agli inizi del Novecento, grazie al genio di Stravinsky e alle coreografie dei Ballets Russes di Diaghilev e Fokine, vera rivoluzione di forme, colori e ritmi che travolse l’intera Europa.

Nella seconda parte di questo ideale dittico musicale, la sensibilità tutta americana di Leonard Bernstein nelle note di uno dei suoi più amati capolavori: “West Side Story”, sorta di trasposizione moderna della tragica storia di Romeo e Giulietta, qui divisi dalle rivalità tra le gang di nuovi e vecchi immigrati nella New York degli anni Cinquanta. Ritmi latini, melodie intramontabili e una sapiente armonia di ispirazioni classiche, jazz e contemporanee per un contrappunto di grandi emozioni. L’ingresso libero.

Info: www.comune.pordenone.it/estate
Clelia Delponte Ufficio Stampa Estate in Città
0434/392924 – 347/0349679

Un pensiero su “Concerto “Russi America”, musiche di Bernstein e Stravinsky a Pordenone”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>