“Luoghi non Luoghi” di Enzo Tedeschi a Gorizia

“Luoghi non Luoghi”, personale di Enzo Tedeschi, dal 07/10/11 al 31/10/11, a Gorizia. Enzo Tedeschi continua il percorso che lo ha portato a toccare le sponde di una nuova, personale Metafisica, presentandoci dei luoghi che, parafrasando De Chirico “danno l’impressione che altri segni, oltre a quelli già palesi, debbano subentrare nel quadrato della tela. Tale è il simbolo della profondità abitata”. Continua a leggere

A Dangerous Method di David Cronenberg in esclusiva per Pordenone a Cinemazero.

Una pièce tira l’altra e, dopo Polanski, Cronenberg con il suo “A Dangerous Method”, indagine sulla triade d’oro della psicoanalisi, Sigmund Freud, Carl Gustav Jung e Sabina Spielrein, new entry nel mondo degli strizzacervelli in seguito alla scoperta del suo epistolario. Lei, donna-schermo, trait-d’union di una relazione impossibile, personale e teorica tra il macho Sigmund (Viggo Mortensen) con la sua «fissazione» sul sesso, esibito in forma di sigaro a lunga durata, e il femmineo Carl Jung (Michael Fassbender), l’allievo prediletto, futuro erede dell’autore dell’Interpretazione dei sogni. Continua a leggere

Concerto dei giovani solisti della Scuola Suzuki a Oderzo (TV)

Mercoledì 5 ottobre 2011 alle ore 21 a Palazzo Foscolo di Oderzo (via Garibaldi 63) si esibiranno giovani solisti della Scuola di Musica Suzuki del Veneto, vincitori di concorsi nazionali ed internazionali: Valeria Zanella, violino; Mitja Briscik, violino; Teresa Storer, violino; Marta Storer, violoncello, e Alberto Orlandini, pianoforte. In programma musiche di P. de Sarasate, J. Sibelius e J.S. Bach. Continua a leggere

Festa d’autunno “Musica in panchina” 2011 a Conegliano (TV).

Domenica 9 ottobre 2011 dalle 15.00 fino al tramonto presso il parco di S. Martino a Conegliano…il Progetto Giovani del Comune di Conegliano in collaborazione con il Bar Radio Golden festeggerà l’arrivo dell’autunno insieme a giovani musicisti e band che suoneranno in acustico regalando sonorità e colori alla nuova stagione, ma anche insieme a numerosi artisti che esporranno le proprie opere creative: foto, quadri, illustrazioni, fumetto, installazioni, creazioni con materiali insoliti e innovativi e tanto altro… Continua a leggere

Trend 2011 stabile nella raccolta di carta e cartone in Alto Adige.

Il consueto appuntamento annuale tra Comieco (il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) e i referenti dei vari comprensori dell’area dell’Alto Adige si è svolto pochi giorni fa all’interno della Cartiera Villa Lagarina di Trento, che è una delle strutture che maggiormente avviano a riciclo la carta e il cartone raccolto dagli enti. Continua a leggere

Paolo Brogi ospite alle Librerie Lovat di Trieste, Villorba e Padova.

“Chi finì in Patagonia e chi a Sumatra. Un gruppo di lombardi deportato in Siberia, altri sbaragliati in Africa, in molti emigrati all’estero. L’unica donna fu ripudiata dal potente marito diventato primo ministro…” Sono solo alcune delle inquiete esistenze di alcuni di quei milleottantanove impavidi partiti da Quarto per sbarcare a Marsala e cominciare a “fare l’Italia”. I Mille di Garibaldi, insomma. Continua a leggere

Alla Libreria Lovat di Villorba si parlerà di “Bernardo Bellotto”

La rappresentazione della realtà e lo sviluppo delle capitali europee spiegate ai giovanissimi attraverso la pittura di Bernardo Bellotto: se ne parla giovedì 6 ottobre alle ore 18.30 al Lovat Lab della Libreria Lovat di Villorba. Dopo la felice collaborazione per “Cima da Conegliano. Poeta del paesaggio”, la Libreria Lovat e Artematica rinnovano il sodalizio in occasione della mostra “Bernardo Bellotto. Il Canaletto delle corti europee” che dall’11 novembre porterà a Conegliano (Treviso) lo splendore dell’arte veneta. E nell’incontro di giovedì 6 ottobre, dedicato agli insegnanti ma aperto anche a tutti gli interessati, sarà presentata la ricca offerta didattica concepita per la mostra. Continua a leggere

Treviso conferenza Giocare d’azzardo. Patologie compulsive e risvolti sociali

“Giocare d’azzardo. Patologie compulsive e risvolti sociali”, questo il tema estremamente attuale della conferenza pubblica che Cesare Guerreschi, psicologo e psicoterapeuta, ideatore e presidente della Società italiana interventi sulle patologie compulsive (SIIPaC, primo istituto a occuparsi, con sede a Bolzano dal 1999, di far conoscere, prevenire e curare le patologie compulsive), e fondatore della Comunità terapeutica per il gioco d’azzardo patologico, terrà negli spazi Bomben di Treviso mercoledì prossimo 5 ottobre alle ore 18, nell’ambito delle diverse iniziative pubbliche dedicate alla ludicità dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche nel corso del mese di ottobre. Continua a leggere