A Maniago (PN) arriva la mostra “Diabolik, cinquant’anni vissuti diabolikamente”.

Eva Kant e Diabolik

Graphistudio in collaborazione con “K – The Art of Living Comics” presenta la mostra “Diabolik, cinquant’anni vissuti diabolikamente”. Sarà una kermesse molto ricca quella che verrà inaugurata, venerdì 18 maggio 2012, alle ore 18.00, a Palazzo d’Attimis di Maniago.

Una serie di appuntamenti che non includerà solo una mostra dedicata a Diabolik, storico personaggio della Casa editrice Astorina partner dell’evento, ma anche molti incontri collaterali. Il tutto sarà a cura dello studio Graphistudio, in collaborazione con K – The Art of Living Comics, che già nel 2011 ha organizzato un festival del fumetto e del manga nell’insolita cornice di Villa Manin.

Palazzo d’Attimis di Maniago (Pordenone), altro luogo non consueto per gli amanti del fumetto, è uno scenario stupendo per questa esposizione, che sarà la più importante a livello regionale e sicuramente tra le più d’effetto a livello nazionale. Non è da tutti i giorni, infatti, poter ammirare una mostra di fumetti in un Palazzo così spettacolare, con stupendi giardini all’italiana, una sala con stucchi pregiati e d’epoca, lussuosa e antica. Proprio come le case che fanno da sfondo alla saga di Diabolik.

All’interno della mostra sarà possibile ammirare le tavole originali del primo numero di Diabolik, oltre a filmati d’epoca, immagini, foto e disegni. Si potranno anche sfogliare fumetti e compiere ricerche a tema: una vera e propria mostra interattiva, che coniuga la tecnologia con l’amore per un fumetto del passato che non passa mai di moda. Un documentario, Le sorelle Diabolike, sulla vita di Angela e Luciana Giussani, sarà proiettato su uno schermo LCD.

Ma l’evento celebrativo del personaggio nato dalla fantasia delle sorelle Giussani, unico a livello di Triveneto, ha dalla sua parte anche alcune chicche, imperdibili per gli appassionati dell’eroe del nero a fumetti: anzitutto, la presenza del più importante esponente della cultura “diabolika” italiana, Mario Gomboli, massimo dirigente della Casa editrice Astorina, detentrice dei diritti d’autore sul personaggio, che presenterà l’albo speciale a fumetti, Diabolik e il colpo al castello Ceconi, realizzato proprio in collaborazione da Astorina e Graphistudio.

Sarà inoltre presentata la produzione di un pugnale ispirato al personaggio, un lavoro che l’azienda Maserin di Maniago, storica produttrice di coltelli, ha realizzato partendo dalla propria tradizione locale di coltellinai e dalla passione per il personaggio. Un prodotto decisamente glocal.

Un pugnale simile, ma ancora più prezioso, perché personalizzato per l’evento maniaghese, sarà contenuto in un cofanetto di grande pregio, che porterà al suo interno anche la ristampa del primo numero di Diabolik, del 1962, e il suo remake del 2002, in edizione limitata di 100 copie interamente rilegate a mano. Il tutto realizzato sempre dall’azienda di Arba, Graphistudio, promotrice dell’evento.

Primo appuntamento quindi venerdì 18 maggio alle 18, con l’inaugurazione della mostra Cinquant’anni vissuti diabolikamente alla presenza di Mario Gomboli e delle autorità: in quest’occasione sarà donato l’albo Diabolik e il colpo al castello Ceconi. A seguire, aperitivo con musica dal vivo.

Sabato 19 maggio, alle 11, sarà presentato l’albo di Mario Gomboli realizzato insieme a Graphistudio. Ospiti Mario Gomboli e Gabriele Ferrero, storico del fumetto. Inoltre, sarà estratto a sorte il vincitore di uno dei pugnali!

Domenica 20, nel pomeriggio, ci sarà il fumettista Emanuele Barison a realizzare dediche per i visitatori della mostra. E questo si ripeterà ogni domenica pomeriggio fino al 3 giugno, con diversi disegnatori: un momento irrinunciabile per chi desidera avere una dedica diabolika d’autore.

La mostra durerà fino al 3 giugno. Altri appuntamenti si alterneranno anche nei successivi weekend, tra cui una lezione sul manga ispirato da Diabolik, un cosplay contest “diaboliko” e altri incontri.

INFO: http://www.graphistudio.com/dkm50

Diabolik, cinquant’anni vissuti diabolikamente
Palazzo d’Attimis Piazza Italia, 29 Maniago PN
Orario – Ingresso: tutti i giorni 11-20, sabato e domenica 11-22
Dal 18/05/12 al 03/06/12
Per maggiori informazioni
Telefono: +393479615675
Email: press@safaraeditore.com
Sito web: http://www.graphistudio.com/dkm50

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>