Ritmi e danze dal mondo a Giavera del Montello (TV)

Dal 22 al 24 giugno 2012 Via della Vittoria e Parco di Villa Wassermann a Giavera del Montello (TV). Da piccoli facevamo le capriole, ci piaceva guardare il mondo a rovescio e scoprivamo che le cose prendevano nuove forme, diventavano altro…Oggi fatichiamo a farlo. Forse perché ci sembra che il mondo sia già a rovescio. O forse perché in questo mondo che la crisi sta capovolgendo temiamo che le cose cambieranno solo in peggio. E se provassimo a liberare l’immaginazione e ad aprirci all’esperienza di modi diversi di pensare, vivere, stare insieme, mangiare, lavorare, consumare?

Ci proviamo assieme ad Alessandro Bergonzoni, che capovolge il mondo con le parole in un’inedita conversazione-spettacolo, la Banda di Piazza Caricamento di Genova che coinvolge il pubblico per alimentate un Concerto a pedali. Il regista padovano Andrea Segre presenta il suo ultimo lavoro, Mare chiuso, ed è ospite di un dialogo con Andrea Molesini, il filosofo Ermanno Bencinvenga e la scrittrice e blogger egiziana Ghada Abdel Aal.

Capovolgere il mondo è il tema della 17^ edizione di RITMI E DANZE DAL MONDO, che si svolge dal 22 al 24 giugno a Giavera del Montello (TV). Incontri e dibattiti, laboratori per bambini, ma anche arte, musica, tradizioni, artigianato e sapori, animano la maratona, proponendo piccoli o grandi capovolgimenti, capriole personali o collettive, all’insegna del dialogo interculturale.

Ritmi e Danze dal mondo è una grande festa dei popoli, nata per favorire l’incontro con l’altro attraverso la conoscenza personale e dei patrimoni culturali. Un progetto che si realizza grazie al lavoro delle associazioni italiane e straniere. Alla scorsa edizione hanno partecipato 25.000 persone provenienti da 140 paesi diversi, più di 30 associazioni e 400 volontari, che quest’anno si ritroveranno a collaborare alla realizzazione del programma.

Programma
Via della Vittoria e Parco di Villa Wassermann – Giavera del Montello (TV)

SABATO 9 GIUGNO ore 9 -12
Curiosamondo 500 bambini tra danze, giochi e animazioni per capovolgere il mondo

VENERDÌ 22 GIUGNO
ore 19.00
- Cucina di strada proposta da SLOW FOOD
- Inaugurazione Mondi Locali a Villa Wassermann
- Incontri e racconti, idee e pratiche per capovolgere il mondo Associazioni del territorio

ore 21.00
Concerto a pedali della banda di Piazza Caricamento di Genova
13 musicisti e danzatori provenienti dai 5 continenti, suoneranno grazie all’energia pulita
prodotta dal pubblico che pedalerà in diretta – ingresso gratuito

ore 23.00
Io sono Lì proiezione del film di Andrea Segre
Sala teatro di Villa Wassermann – ingresso gratuito

SABATO 23 GIUGNO
dalle ore 15
Mondi Locali in villa Wassermann
La Via dell’Artigianato… curiosità, creazioni da ogni parte del Mondo e i prodotti del commercio equo e solidale

ore 16.00 – 00.00
Musica, teatro, folclore, danze e acrobati
MaMarimba (Messico), Ucraina Folk Ensemble, Ibonobi (Italia)

dalle ore 17.00
La piazzetta degli scrittori dibattiti e presentazioni di libri

dalle ore 19.00
Spezie e sapori con le cucine dal mondo

ore 21.30
Alessandro Bergonzoni capovolge il mondo con le parole
inedita conversazione/spettacolo dell’attore e autore bolognese
A seguire Concerto di musica balcanica dell’orchestra AGUSEVI DJAMBO (Macedonia)

ore 23.30
Mare chiuso proiezione del film/documentario di Andrea Segre, con Stefano Liberti, giornalista e autore del libro A sud di Lampedusa – Sala teatro di Villa Wassermann – ingresso gratuito

DOMENICA 24 GIUGNO
ore 10.30
Capovolgere il mondo: esperienze e idee a confronto
Incontro con lo scrittore Andrea Molesini, la blogger e scrittrice egiziana Ghada Abdel Aal, il filosofo e saggista Ermanno Bencinvenga, il regista Andrea Segre

dalle ore 12.00
Mondi Locali in villa Wassermann

ore 13.00
Il piatto con specialità multietniche preparato dai cuochi e dalle cuoche di Cittadinanza attiva

ore 15.00
La Via dell’Artigianato… curiosità, creazioni da ogni parte del Mondo e i prodotti del commercio equo e solidale

ore 15.00 – 00.00
musica, teatro, folclore, acrobati e danze
MaMarimba (Messico), Milon Mela (India), Ibonobi (Italia), Ucraina Folk Ensemble, Cantami il Mondo, Ratataplan, Balkan Project, Gruppo Cimbro Altopiano di Asiago Gruetzigar, Musiche e danze dal Marocco

ore 17.00 Parata in costumi tradizionali delle associazioni stranieri che organizzano il festival
ore 19.00 Spezie e sapori con le cucine dal mondo
ore 21.00 Pizzica Salentina
ore 22.00 Folk Circle Music

Mondi Locali
Nelle giornate del festival a Villa Wassermann
Arte in cantina le archeosculture di Raffaele Menonna Mera, Artigianato dal Mondo da Giappone, Lettonia, Tunisia e Mali passando per la creatività italiana, Mostre il documentario multimediale Volti e storie dalle Ande di Aldo Pavan, il racconto fotografico dal Kenya Non dire nulla di Paola Viola, la mostra Cittadini di nessun dove a cura del collettivo Fotosocial, i dipinti Donne del Mondo di Marika Schieven, Mondo Tuareg a cura dell’Ass. Tuareg di Pordenone, promo/laboratorio sul software libero a cura di MontelLug. Libri parlanti emozionanti letture tratte dai testi letterari del Mondo

Informazioni
Associazione Ritmi e Danze dal mondo
Cell. 328-2825187
info@ritmiedanzedalmondo.it
www.ritmiedanzedalmondo.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>