Mostra “La Risiera di San Sabba” a Pieve di Cadore (BL).

La mostra sarà inaugurata sabato 22 gennaio, alle ore 17.00, alla presenza del Sindaco Antonia Ciotti e del Direttore dei Musei di Storia e Arte di Trieste, dott. Adriano Dugulin e, si concluderà sabato 20 febbraio 2011. Fin dalla sua istituzione il Comune di Pieve, con l’Associazione Nazionale ex Internati con sede a Pieve di Cadore, ha ogni anno partecipato al Giorno della Memoria, facendone una giornata ricca di cultura, occasione di ricordo e di riflessione attraverso il cinema, il teatro, la musica. Continua la lettura di Mostra “La Risiera di San Sabba” a Pieve di Cadore (BL).

“L’Ottocento elegante. Arte in Italia nel segno di Fortuny, 1860 – 1890” a Rovigo.

E’ un Ottocento elegante e folcloristico quello che proporrà la grande mostra in programma dal 29 gennaio al 12 giugno 2011, a Palazzo Roverella, a Rovigo. L’Ottocento vitale ed elegante dei grandi salotti à la page, delle corse, dei balli e dei ricevimenti. E, al medesimo tempo, delle feste popolari, dei carnevali, dei balli mascherati e degli incontri tra le fronde, dei travestimenti e degli idilli. Poi l’Ottocento dei sogni popolato da carnose odalische e ammaliato dai conturbanti profumi d’Oriente. Continua la lettura di “L’Ottocento elegante. Arte in Italia nel segno di Fortuny, 1860 – 1890” a Rovigo.

“Master’s Hands” scatti inediti di Ferdinando Scianna esposti a Milano.

Cosa hanno da raccontare le mani degli artigiani che lavorano nel calzaturificio Fratelli Rossetti? Ce lo svelerà uno dei più grandi fotografi italiani, Ferdinando Scianna, con Master’s Hands, scatti inediti esposti a Milano dal 17 al 22 gennaio 2011 nello showroom Fratelli Rossetti, in occasione dell’evento Milano Moda Uomo. Le unità aristoteliche entro cui si muovono le foto sono: il tempo del lavoro quotidiano, lo spazio di un laboratorio, e il creare, fare, realizzare come verbi principali dell’azione. Continua la lettura di “Master’s Hands” scatti inediti di Ferdinando Scianna esposti a Milano.

“L’eredità della macchia. Dalle incisioni di Giovanni Fattori alla pittura di Giovanni Malesci”

Il Museo Fondazione Luciana Matalon a Milano, dal 13 gennaio al 26 febbraio 2011, presenta la mostra dal titolo “L’eredità della macchia. Dalle incisioni di Giovanni Fattori alla pittura di Giovanni Malesci”, curata da Roberto Ungaro, con il patrocinio degli assessorati alla cultura di Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano. Continua la lettura di “L’eredità della macchia. Dalle incisioni di Giovanni Fattori alla pittura di Giovanni Malesci”

Central Park si trasferisce a Padova e si fa spazio artistico!

Central Park è sicuramente un nome bizzarro per un parcheggio multipiano. Il tentativo di riscattare l’anonimia di un luogo attraverso un tocco esotico sprofonda in un eufemismo paradossale, richiamandosi al polmone verde cittadino più grande del mondo. Ma i nomi sono presagi, dicevano gli antichi. Ed è come se qui si enunciasse la richiesta di un’emancipazione dalla propria destinazione, per questo è sembrato il luogo più adatto per il primo appuntamento di Superfluo, un progetto che ha nella ridefinizione di spazi marginali una delle sue principali ragioni d’essere. Continua la lettura di Central Park si trasferisce a Padova e si fa spazio artistico!

Pederobba: Monica Follador e il suo viaggio biografico accanto a Denis!

L’Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza “Opere Pie d’Onigo”, con sede a Pederobba (TV) in via Roma n. 77/a, promuove un incontro da non perdere, martedì 11 gennaio 2011, dalle ore 15.00, con l’Autrice del libro “Io, madre di mia suocera”, la signora Monica Follador, che si terrà a Pederobba (TV) presso l’Aula di Formazione del Centro Anziani, in via Roma 66. Il libro è già un successo che raccoglie riscontri e gradimenti trasversali, tant’è che sta per essere tradotto anche in lingua polacca Continua la lettura di Pederobba: Monica Follador e il suo viaggio biografico accanto a Denis!

Il museo della cartolina a Isera (TN)

Le cartoline presenti attualmente al Museo sono oltre 35.000 e sono suddivise in diverse tematiche: storia della cartolina e precursori; amore; arte; costumi e moda; guerre; lavoro; letteratura e giornali; militari; politica; posta e telecomunicazioni; pubblicitarie; regionalismo; religione; scienza e tecnica; spettacolo; sport; turismo; trasporti; varie. Continua la lettura di Il museo della cartolina a Isera (TN)

Mestre (VE): è di scena espositiva la monocromia novecentesca!

La monocromia ha avuto, fin dalle avanguardie storiche come il suprematismo e il costruttivismo, un ruolo centrale nel corso dell’arte del novecento. Nella seconda metà del secolo la tendenza ad un superamento dell’informale inserisce l’uso del colore unico all’interno di un nuovo processo artistico che si propone di ridurre, fin quasi all’azzeramento totale, la volontà espressiva dell’artista. Questo si traduce anche in una semplificazione delle forme e dei colori che ha come scopo l’avvicinamento dell’artista, tramite l’opera, a concetti quali l’assoluto e la purezza. Continua la lettura di Mestre (VE): è di scena espositiva la monocromia novecentesca!

La tradizione della lavorazione del vetro di Venezia al ViArt di Vicenza.

Fino al 12 aprile 2011 al ViArt, il centro espositivo di Artigianato Artistico in centro a Vicenza, si potrà visitare la particola mostra, dove il Vetro di Venezia è il protagonista. Se per il celebre filosofo greco Platone, il Bello rappresentava lo splendore del Vero, ossia l’esaltazione dell’idea, con un semplice ritocco, ecco espressa nella massima sintesi la filosofia di Elite Murano, un’azienda che nel 1986 ha fatto del vetro un grande protagonista di straordinaria bellezza. Continua la lettura di La tradizione della lavorazione del vetro di Venezia al ViArt di Vicenza.