L’attitudine di Bob Dylan per gli acquerelli al Traffic Festival di Torino!

Sarà la mostra delle opere pittoriche di Bob Dylan “On the road” uno degli appuntamenti più attesi di TRAFFIC, il festival torinese completamente gratuito, che anche quest’anno si conferma, dal 14 al 17 luglio 2010 come l’evento da non perdere nell’estate musicale italiana.

Grazie alla partnership fra TRAFFIC e la prestigiosa galleria londinese Halcyon, dal 12 luglio, giorno dell’inaugurazione, presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino sarà esposta in prima nazionale una selezione di opere fra le circa 300 realizzate da Bob Dylan per “The Drawn Blank Series”. Acquarelli e gouaches dipinti dall’artista nel 2007 rielaborando schizzi e appunti di viaggio accumulati fra il 1989 e il 1992 come in un diario di viaggio, durante il leggendario “Never Ending Tour”.

Il cartellone di TRAFFIC 2010, che lo scorso anno ha radunato oltre centomila spettatori, è ricchissimo. Inaugura la kermesse il 14 luglio l’esibizione in piazza Castello di Charlotte Gainsbourg, in esclusiva nazionale. Il 15 luglio, per la serata dedicata alla sottocultura mod, saliranno sul palco di PIazza Castello Paul Weller e – per la prima volta in assoluto dal vivo in Italia – gli Specials. Il 16 l’appuntamento è al crocevia fra indie rock e dance, con Klaxons, Tiga, Erol Alkan e Kebacid, mentre sabato 17 è in programma il gran finale “afro” con Seun Kuti, Afrika Bambaataa e Daniele Baldelli.

Bob Dylan – On the Road
Accademia Albertina delle Belle Arti Torino Inaugurazione 12 luglio, ore 21.00 (dal 13 al 17 luglio, ore 16.00/19.00)

Info dettagliate: http://www.trafficfestival.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.