Palinsesti 2010 Rassegna d’arte contemporanea quinta edizione a San Vito al Tagliamento (PN).

L’evento, si terrà dal 9 ottobre al 4 dicembre 2010 in diverse sedi: San Vito al Tagliamento, Pordenone e Udine. Palinsesti, la rassegna d’arte contemporanea giunta al quinto anno, annuncia i contenuti dell’edizione 2010, che coinvolge artisti locali e firme note del panorama internazionale. Tre le sedi espositive a ingresso libero con visite guidate: l’Antico Ospedale dei Battuti e il palazzo Altan a San Vito al Tagliamento (PN) e la Fondazione Ado Furlan a Pordenone.

Alla rassegna d’arte si affiancherà un ciclo di conferenze, per le quali il calendario non è ancora definitivo, che si terranno presso l’Università degli Studi di Udine e all’Antico Ospedale dei Battuti. Palinsesti 2010 sarà divisa in 2 sezioni, il premio In sesto e la mostra Storyboard.

1. Premio In sesto – Il luogo come arte
A cura di Emanuela Pezzetta, presso l’antico Ospedale dei Battuti di San Vito al Tagliamento e la Fondazione Ado Furlan di Pordenone.

La seconda edizione del premio, nel 2009 aggiudicato alla scultura di Massimo Poldelmengo, continua a esplorare la possibilità di un intervento permanente negli spazi esterni di San Vito al Tagliamento, ricorrendo alla commissione ad hoc di un’opera in un luogo cittadino da affidare a un’artista attivo nel territorio regionale. I progetti degli artisti in gara, proposti da una commissione di esperti (Giuliana Carbi, Fulvio Dell’Agnese, Franca Marri e Sabrina Zannier) verranno votati dal pubblico che visiterà la mostra, ormai sensibile ai linguaggi dell’arte contemporanea. L’inaugurazione del Premio 2010 coinciderà con l’inaugurazione dell’opera vincitrice dell’edizione precedente, della quale verranno esposte fotografie e documentazione relative alle fasi di realizzazione nella sezione di Pordenone.

2. Storyboard – Immagini e tempi narrativi
A cura di Roberto Del Grande e Denis Viva, presso il Palazzo Altan di San Vito al Tagliamento.

Lo storyboard è una sequenza di immagini che preparano le inquadrature – animate o reali – dei film e il loro tempo di narrazione. Attorno a questi due aspetti si svolge questa sezione di Palinsesti 2010 in cui l’arte contemporanea non è l’unica protagonista: trovano posto anche il fumetto, il documentario e il fotoreportage, coinvolti nel tentativo di sondare il rapporto tra iconicità e racconto.

Palinsesti 2010 è un progetto di Roberto Del Grande, Emanuela Pezzetta e Denis Viva, in collaborazione con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Pordenone, il Comune di San Vito al Tagliamento, l’Università degli Studi di Udine e la Fondazione Ado Furlan.

Orari di apertura: venerdì, sabato e domenica, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.30 con ingresso libero. Altri giorni e orari solo su prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni

Ufficio Beni e Attività Culturali
Comune di San Vito al Tagliamento (PN), tel. 0434 833 295
Punto IAT San Vito al Tagliamento (PN), tel. 0434 80251
info@palinsesti.org

Ufficio stampa Studiocreta, Cordenons (PN)
Alberto Abate, tel. 0434 932 919 – cell. 335 53 05 585
ufficiostampa@studiocreta.it
sito web: www.palinsesti.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.