Mostra “Martin pescatore, lo Spirito del Fiume” all’Oasi Cervara a Quinto di Treviso.

Sabato 2 aprile 2011, alle ore 16.00, l’Oasi Cervara inaugura la nuova stagione con una mostra allestita lungo i canali dell’Oasi e all’interno delle sale del Centro Visitatori. Il Martin Pescatore/Kingfischer è il testimonial del nostro impegno a difendere il nostro pianeta. Ciò che più colpisce del Martino è lo stretto legame che ha con tutto l’ambiente naturale poiché è uno dei pochi uccelli che volando con grande maestria, si tuffa in acqua per nutrirsi mentre per riprodursi scava il proprio nido sottoterra lungo le sponde fluviali: la sua presenza rappresenta un indicatore importante di naturalità e buona salute dei corsi d’acqua.

Attraverso la mostra ci poniamo l’obiettivo di sensibilizzare sull’importanza della conservazione degli ecosistemi idrici come fonte di vita per l’uomo e l’ambiente, di promuovere riflessioni di gruppo e personali, di aiutare ad assumere comportamenti e atteggiamenti etici e culturali verso l’ambiente. Dal punto di vista della collocazione, parlare del Martin Pescatore nell’Oasi di Cervara, lungo il fiume Sile, rappresenta forse una delle conseguenze più naturali del fatto che questi luoghi sono tra quelli di maggiore elezione per la presenza della specie e l’osservazione di questo soggetto.

La mostra “Martin pescatore, lo Spirito del Fiume” presenta circa 30 stampe di grande dimensione, le cui diapositive di medio formato sono messe a disposizione dal dr. Paolo Fioratti, uno dei più importanti fotografi e documentaristi naturalisti italiani, autore della monografia “Martin pescatore” edita sia in Italia che in Inghilterra, che sarà presente all’inaugurazione. Attraverso le riprese fotografiche e cinematografiche di Paolo Fioratti, sarà possibile osservare la meraviglia dei colori, la delicatezza dei corteggiamenti e le capacità di volo e pesca subacquea del Martin pescatore. Quest’opera rappresenta a tutt’oggi il più completo lavoro di documentazione che sia stato realizzato su questo piccolo gioiello della natura.

La mostra avrà opere esposte all’esterno allestite lungo i canali dell’Oasi e opere all’interno delle sale del Casone di palude e del Centro Visitatori. Molti dettagli che arricchiranno la mostra dal punto di vista della didattica interattiva avverranno attraverso l’impiego di immagini fotografiche, filmati video, poesie e temi letterari ed esperienze sonore.

Domenica 3 aprile la mostra sarà presentata ai bambini con letture e racconti “Lo spirito del fiume” alle ore 11.00 e alle ore 16.00. La mostra resterà poi a disposizione fino al mese di Novembre 2011 e costituirà un elemento di sicuro interesse per il folto pubblico che visita l’Oasi.

PAOLO FIORATTI

Laureato in fisica a Milano, si è occupato, prima di dedicarsi all’editoria, di problemi di inquinamento di acqua e aria, realizzando impianti per note aziende italiane (Montedison, Olivetti, Fiat, Falck ecc.). Editore e direttore del mensile tascabile di turismo ITINERARI e luoghi, di IN BICI e TREKKING. Ideatore, e direttore per sei anni di OASIS, rivista di natura ed ecologia della quale è stato anche editore.

Ha collaborato con riviste e organizzazioni internazionali tra cui la National Geographic Society oltre ad aver pubblicato un libro con la Harper Collins di Londra. Tra i vari riconoscimenti, il primo premio al concorso internazionale indetto dal Museo di Scienze Naturali di New York, in occasione del 90° anniversario della rivista pubblicata dal museo stesso. E’ tra i fondatori dell’AFNI, Associazione Fotografi Naturalisti Italiani, di cui è presidente.

Informazioni: Oasi Cervara 0422 23815 http://www.oasicervara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.