Tai di Cadore (BL): sperimentazioni e classicismo di Ottavio Pinarello nella Sala “G. Coletti”.

Il Magnifico Comune di Pieve di Cadore, in collaborazione con la Regola Tai e Vissà, propone questa nuova mostra personale dell’artista Ottavio Pinarello, curata da Maria Giovanna Coletti, assessore alla cultura. La sede dell’evento è la Sala “G. Coletti” a Tai di Cadore dove saranno esposti numerosi quadri di Pinarello, sia esclusivamente pittorici, sia di commistione pittura/fotografia, che evidenziano il particolare percorso simbolista-concettuale dell’artista, caratterizzato dai suoi noti “profili” stilizzati. Continua la lettura di Tai di Cadore (BL): sperimentazioni e classicismo di Ottavio Pinarello nella Sala “G. Coletti”.

Le interpretazioni fauno-pittoriche nel personale “Bestiario” di Annamaria Targher in mostra a Folgaria!

Con “Bestiario” Annamaria Targher propone una propria piccola ma densa raccolta di lavori sul tema degli animali. Sempre creature reali, però allegoricamente connotate ora da precisi riferimenti letterari (Esopo e La Fontaine in Gallina dalle uova d’oro), ora dal chiaro e voluto richiamo alla figura umana. Come già nei Bestiari medievali, l’unione di elementi zoomorfi e antropomorfi porta alla raffigurazione di strani esseri ibridi, simbolo di difformità ma anche di quell’ inquietante enigma che sempre si accompagna a ciò che nasconde la vera propria natura e non si è ancora svelato. Continua la lettura di Le interpretazioni fauno-pittoriche nel personale “Bestiario” di Annamaria Targher in mostra a Folgaria!