Al via la 50esima rassegna dei Concerti di Ottobre al Santuario della Madonna Pellegrina!

Forti di una lunga tradizione che quest’anno compie 50 anni di attività, torna il Ciclo dei Concerti di ottobre organizzati per il venticinquesimo anno consecutivo presso il Santuario della Madonna Pellegrina di Padova (via d’Acquapendente 60, Padova) con quattro appuntamenti affidati a prestigiosi gruppi e solisti padovani e non solo. I concerti saranno ad ingresso gratuito e si terranno alle ore 21.00 di ogni venerdì del mese di ottobre.

La rassegna è organizzata dal C.O.P. (Centro Organistico Padovano) con il patrocinio del Comune di Padova, il Consiglio, Circoscrizionale 4 Sud-Est e con la collaborazione della Fondazione Antonveneta. Si inizia venerdì 7 ottobre con un quartetto formato da Ivan Malaspina e Giampiero Zanocco al violino, Giancarlo Triboli al violoncello e Daniele Carretta all’organo per un programma dedicato alle musiche di W.A. Mozart, E. Isaye, Haendel-Halvorsen, F. Lux, G. Tartini e A. Vivaldi.

L’organo di Cristina Luciani sarà protagonista assoluto del secondo appuntamento di venerdì 14 ottobre che spazierà dalle musiche di F. Couperin, C. Franck, J.S.Bach, W.A.Mozart fino ad arrivare al Novecento con Jehan Alain.

L’Orchestra di Padova e del Veneto sarà l’ospite di venerdì 21 ottobre. Diretti dalla bacchetta del maestro Maffeo Scarpis e con il giovane talento di Latica Honda-Rosenberg al violino solista eseguiranno musiche di L. Boccherini, W. Dalla Vecchia, R. Strauss e W.A. Mozart.

Chiudono la rassegna venerdì 28 ottobre due corali di Piovene Rocchette l’“Ensemble La Rose” diretta da Jose Borgo e la Coenobium Vocale diretta da Maria del Bianco con un programma dedicato al vasto repertorio tra antico e moderno.

Per informazioni:
Centro Organistico Padovano Via F. D’Acquapendente, 60
35126 Padova Tel/Fax 049-685716

Ufficio Stampa Studio Pierrepi di Alessandra Canella
Via del Vescovado, 79 – 35141 Padova
ph. (+39) 049-87531666 fax (+39) 049-8781400
mob. (+39) 345-7154654 eventi@studiopierrepi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.