Hiromi Uehara apre la rassegna musicale “Il volo del jazz” a Sacile.

L’offerta culturale della rassegna, indirizzata a un pubblico di tutte le età focalizzerà l’attenzione sulla figura femminile nel Jazz, e darà spazio a eventi davvero unici, alcuni in assoluta anteprima nazionale, come quello previsto domenica 30 ottobre 2011 alle ore 21 che vedrà sul palco dello Zancanaro, una tra le più talentuose pianiste del “nuovo jazz” americano, che si sta imponendo sulla scena per la capacità di fondere tradizione e avanguardia con elettronica e sonorità orientali.

Lei si chiama HIROMI e porta con sé estetica pop, formazione classica e repertorio jazz: il nuovo fenomeno pianistico arriva da Shizuoka, Giappone. I suoi punti forti: tecnica strumentale di primissimo ordine, una carica comunicativa contagiosa, attestati di stima da parte di insigni maestri del piano jazz come Ahmad Jamal – suo mentore – e Chick Corea, con il quale ha suonato in duo. Da giovanissima si avvicina al pianoforte, diplomandosi col massimo dei voti al Berklee College of Music di Boston.

A Sacile, con THE TRIO PROJECT, presenta il suo nuovo album Voice coadiuvata da due partner d’eccezione: Anthony Jackson, virtuoso del basso elettrico, e Simon Phillips, fenomenale batterista dai gloriosi trascorsi Progressive Rock.

Per informazioni: http://www.controtempo.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.