Conegliano: Concerto Gospel gratuito al Teatro Accademia!

Giovedì 15 dicembre, con inizio alle ore 21.00, al Teatro Accademia si terrà la Festa degli auguri, la tradizionale serata organizzata dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con gli Istituti Musicali Benedetti Michelangeli e Benvenuti.

Un concerto gospel con “Sharrita Duran and The Gospel Voices”, seguito dallo scambio degli Auguri con un brindisi offerto da Eat’S e dalla Cantina di Conegliano e dagli Alpini del gruppo Maset sotto la Loggia del Municipio.

Sherrita Duran…una voce calda, un timbro morbido e vellutato del tutto particolare, un’estensione senza confini e un’ottima tecnica che le permette di essere versatile in diversi stili musicali. Definita dal critico musicale Mario Luzzato Fegiz “ Soprano Acrobatico, una forza della natura”.

Dopo aver trascorso la sua giovinezza a Fresno (sua città natale) in California si trasferisce a Los Angeles dove si laureata in Opera lirica/Musica ed Arti vocali presso L’Università del Sud California. Nel 1992 inizia la carriera artistica che la porta a calcare i palcoscenici prestigiosi degli Stati Uniti, Canada e Europa con tantissimi concerti di Gospel, Jazz, Blues, Dance e Lirica e a partecipare a importanti Festival musicali e trasmissioni televisive della RAI e di Mediaset.

Ha inciso diverse canzoni di grande successo sia come solista che con famosi cantanti. Il gruppo è composto da Voce Solista: Sherrita Duran – Coriste: Daniela Falso – Alice Pigliucci, Lakeetra Knowles – Pianista: Enrico Salvato – Bassista: Paolo Frattini – Batterista: Marco Mengoni. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
Chi vuol essere sicuro di trovare posto (non numerato) può prenotarlo presso la Libreria Canova (tel. 0438/22680) o il Drop Sound Dischi (tel. 0438/35127). La prenotazione richiede un piccolo contributo di almeno € 2,00, che andrà devoluto in beneficenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.