Al via Jazz & Wine of Peace: Sconfinando 2012

Dal 20 maggio al 16 giugno va in scena l’attesissima rassegna “Jazz & Wine of Peace Sconfinando”, messa a punto dal Circolo culturale Controtempo. E il carnet di concerti si presenta molto stuzzicante non solo per gli appassionati del genere, ma per tutti gli estimatori della buona musica. Ospiti d’eccezione tra gli artisti sul palcoscenico cormonese saranno Peppe Servillo, Erica Mou e Banda Osiris.

Le piazze e le strade della perla del Collio goriziano traboccheranno nuovamente di musica, per l’edizione 2012 di “Jazz & Wine of Peace Sconfinando” che si apre ufficialmente, domenica 20 maggio, in occasione della “Fieste da Viarte”. A scaldare l’atmosfera sarà la Microrchestra di Stefano Olivato e Leo Di Angilla. A bordo di un tandem con una piccola cassa, il duo, munito di armonica cromatica e pandeiro, suonerà in ogni angolo cittadino. Si unirà, quindi, alla Ubi Jazz Band – formazione composta da alcuni dei più talentuosi musicisti jazz veneti – per un concerto che condurrà il pubblico nell’affascinante mondo di questo genere attraverso un’incredibile sequenza di sorprese sonore.

Musica e calcio, inteso come metafora della vita, saranno invece il filo conduttore dello spettacolo che il 25 maggio porterà sotto i riflettori Peppe Servillo (anima degli Avion Travel) insieme ai maestri del jazz sudamericano Javier Girotto e Natalio Mangalavite. Il trio presenterà il nuovo cd Fútbol, ispirato al capolavoro della letteratura argentina Fútbol – Storie di calcio di Osvaldo Soriano. Questo appuntamento vede Controtempo collaborare per la prima volta con Goal a grappoli, la manifestazione dedicata all’universo calcistico e alla comunicazione sportiva.

Il Festival andrà poi in crescendo, infatti il 2 giugno arriverà Erica Mou, rivelazione della canzone d’autore italiana e vincitrice del premio della critica all’ultimo Sanremo. Capace dal vivo di rapire l’attenzione dello spettatore solo con l’intensità di voce e chitarra, la cantautrice pugliese avrà al suo fianco il pianista e beatboxer anglo-francese MaJiKer.

Chiusura da fuochi d’artificio il 16 giugno con la frizzante verve della Banda Osiris, imbattibile nel contaminare musiche e stili con una vena di surreale comicità. Tutti i concerti (tranne quello itinerante della Microrchestra) si svolgeranno, dalle 21, a Cormòns, in Piazza XXIV Maggio o in caso di maltempo al Teatro Comunale.

CONCERTI AD INGRESSO GRATUITO
• Microrchestra / Ubi Jazz Band
• Fùtbol
CONCERTI A PAGAMENTO (biglietto unico 10,00 Euro)
• Erica Mou
• Banda Osiris
INFO E BIGLIETTERIA
sito www.controtempo.org

http://www.controtempo.org/dinamic/pages/main/index.php?section=prenotazioni
A Cormòns: “Osteria Caramella”, via Matteotti 1, tel. 0481 639341.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.