Piave Blues 2012 – dal Mississippi al Piave 2°edizione

L’Associazione Culturale “Gruppo OR8” e il Comune di Musile di Piave (VE) presentano un’iniziativa realizzata nell’ambito dell’Accordo di Programma Regione del Veneto – Province del Veneto, con il Patrocinio del Comune di Jesolo con la partnership di “Blues made in Italy” (Verona) PIAVE BLUES 2012 – Dal Mississippi al Piave 2°edizione il 28 e 29 Luglio 2012 a Musile di Piave, località Caposile (Ve), Ingresso gratuito, Media Partner: Top Radio (FM 99.000 – 98.400).

Blues & Wine in riva al Piave, tra suggestioni letterarie e artistiche. Fra “ombre di blues” e chiari di luna, “Di là dal fiume e tra gli alberi”… ritorna Piave Blues.

“PIAVE BLUES”
Dalle “acque fangose” del Mississippi a quelle del Piave, un viaggio a ritroso che vuole ripercorrere la storia della musica blues, traghettando in riva al nostro fiume la migliore tradizione del genere afroamericano, gli artisti più rappresentativi, quelli che lo hanno creato, quelli che hanno contribuito a trasformarlo, trasfigurandolo nel rock e nella musica moderna più amata e popolare. Un evento imperdibile all’insegna della grande musica nera, della sua cultura, che si mescoleranno alla nostra tradizione musicale, culturale, letteraria, enogastronomica, artigianale. Obiettivo dell’evento è la realizzazione di un percorso storico-musicale-culturale che risalga la storia della musica afro-americana, dal Piave al Mississippi, dal rock al blues. Un evento accompagnato da suggestioni culturali, degustazioni di vini e prodotti tipici. Il tutto con riferimenti continui alla cultura veneta, in un continuo scambio di suggestioni tra due culture, quella veneta e quella americana. Dal Piave al Mississippi il percorso non è poi così lungo, e tra le rive dei due fiumi, noi gettiamo un ponte per ritrovare e riscoprire attraverso il Blues e la sua storia musicale, la nostra cultura e le nostre radici.

PIAVE BLUES 2012 28-29 luglio 2012, Caposile – Musile di Piave (Ve)
2 palchi: Piave stage (palco elettrico) e Sile stage (palco acustico);

Area expo: mostra cd/dvd in collaborazione con Mezzoforte – Musiche dell’anima (Tv); www.mezzoforte-music.com
– Esposizione artigianale in collaborazione con “Il Granaio delle Arti e dei Mestieri” di Musile di Piave (https://www.facebook.com/pages/Il-Granaio-delle-Arti-e-dei-Mestieri/327256140652541 / http://granaiodelleartiedeimestieri.blogspot.it/ )
– Expo in collaborazione con Moretto Group: www.morettogroup.com

– JAM SESSION con gli allievi della scuola di musica JAM ( www.jamjesolo.it – https://www.facebook.com/pages/Scuola-di-Musica-JAM-associazione-culturale-musicale-Jesolo-Arte-e-Musica/351398158213882 );

– JAM SESSION con musicisti emergenti del panorama blues veneziano. Per richiedere di partecipare inviare una mail a: info@piaveblues.com

– “OMBRE DI BLUES” Degustazioni prodotti tipici in collaborazione con Cantina La Salute di Ponte di Piave ( www.cantinalasalute.it – https://www.facebook.com/cantina.salute )

Piave Blues sosterrà e ospiterà l’Associazione Fibrosi Cistica Veneto.

PROGRAMMA PIAVE BLUES 2012

SABATO 28 LUGLIO

– JAM SESSION con allievi scuola di musica JAM

– DAL MISSISSIPPI AL PIAVE – spazio culturale. “Fra note e versi, di là dal Piave e tra gli alberi”.

– MAURO FERRARESE live acoustic;
“The Reverend on the riverside”…
Un tuffo nel passato per ritrovare le radici del blues, che si fa acustico e viscerale attraverso la performance di Mauro Ferrarese, in grado di evocare atmosfere rurali e suggestioni on the road, tipiche delle strade di New Orleans dove l’artista nasce musicalmente. Il suo repertorio segue le impronte dei grandi padri del blues rurale nato tra gli anni ’20 e ’40: Delta e Texas blues, Ragtime, Spirituals. E’ un musicista “on the road” in senso stretto, come lui stesso sottolinea: “La strada è il miglior palcoscenico per un musicista.” Iniziamo a percorrerla insieme.

– MZ DEE & Maurizio Pugno Organ Trio
MAURIZIO PUGNO, ALBERTO MARSICO, GIO ROSSI
Nata a Oakland (California) Dejuana R. Logwood, in arte Mz. Dee, è cresciuta musicalmente nella East Bay di San Francisco, dapprima tra le colline di Berkeley e poi nel suo alloggio preferito, una casa galleggiante sulla riviera di Alameda. Inizia a cantare da giovanissima con i più importanti bluesmen della Bay Area, prima in jam- session e subito dopo come cantante leader. Negli ultimi 15 anni Mz. Dee ha avuto la possibilità di esibirsi e registrare con grandi musicisti della scena internazionale quali Johnny Otis, Ruth Brown, James Cotton, Robben Ford, Garth Webber, Chris Cain, Anthony Paule, Mark Ford, Mark Naftalin, Jackie Payne, Jimmy Pugh, Tommy Castro e tanti altri, esibendosi nei principali festival Jazz e Blues del mondo (comprese tre edizioni di Umbria Jazz, con la Johnny Nocturne Band), nonché come “opening act” per artisti del calibro di B.B.King.

La sua capacità di scrittura è evidentissima in “Real Woman, Real Soul”, cd uscito a suo nome; un viaggio attraverso la musica afro-americana (Blues, Funk, R&B e Jazz). Da qualche anno MZ. DEE si esibisce regolarmente con il MAURIZIO PUGNO ORGAN TRIO (Maurizio Pugno – chitarra, Alberto Marsico – organo e Gio Rossi – batteria) e questa fortunata collaborazione si è concretizzata con la pubblicazione del nuovo CD “Letters From The Bootland”, un mix di Blues, Soul, R&B dove Maurizio Pugno e Mz Dee hanno scritto 8 originali e riarrangiato 4 classici di Etta James, Billy Preston, Bobby Bland e Donny Hathaway.“…I’d Rather Go Blind…. Brano reso famoso da Etta James, e oramai una pietra miliare della back music, e se ne sono sentite molte versioni… ma credetemi, questa di Mz Dee e Maurizio Pugno Large Band conquista la vetta e lascia senza respiro…” Joachim Brookes (Rocktime Magazine)Line up: Mz Dee – Vocals / Maurizio Pugno – Guitars, Arrangements and Horns Arrangements /Alberto Marsico – Organ , Keyboards and Vocal Arrangements / Gio Rossi – Drums and percussion

DOMENICA 29 LUGLIO

– JAM SESSION: per richiedere di partecipare, inviare una mail a: info@piaveblues.com

– PAOLO GANZ: reading e presentazione romanzo “Armonicomio – Elogio dell’armonica blues” tra note appassionate, e versi dissacranti. Paolo Ganz, scrittore e armonicista, presenta il nuovo libro “Armonicomio – Elogio dell’armonica blues” (ed. Fernandel), dopo i successi di “Nel nome del Blues”, “Calle dei Bombardieri” e “Venice Rock ‘n’ Roll” . Il funambolico artista propone a Piave Blues un incontro sull’armonica Blues, e la sua poesia. Tra irriverenti omaggi e ironica e dissacrante passione live.

– Open Act: GUITARBO’ BAND
…dal basso Piave con furore blues…
Una delle formazioni blues più rappresentative ed energiche della scena veneta, già presente al Pistoia Blues Festival, Montecchio Blues Festival, e in numerosi palchi nazionali. Capitanata dal suo carismatico band leader, GuitarBo’, Alberto Toffoli, approda a Piave Blues con tutto il suo repertorio più travolgente, ispirato al blues, a B.B. King di Muddy Waters , Magic Sam, al sound funky di Tower of Power e Stevie Wonder , il soul di Ray Charles ed Etta James , Otis Redding. Riferimenti che hanno portato alla realizzazione di album come “LIVE IN DARSHAN” (2001), autoprodotto con il tipico sound del power trio e”MOVIN’UP” contenente canzoni inedite. On stage: Alberto Toffoli (voce, chitarra), Andrea Fruzzetti (basso), Marco Napoletano (armonica), Mauro “Whipper” Valentini (batteria).

– SPECIAL GUEST: ARTHUR MILES & GIORGIO KHAWAM BAND
La lunga e consolidata carriera internazionale di Arthur Miles inizia a Indianapolis, Stati Uniti, oltre 35 anni fa. Da giovanissimo a Los Angeles, respira le calde atmosfere musicali dello zio, il grande chitarrista jazz Wes Montgomery, e l’attività del padre, titolare del Night Club più famoso dell’epoca “Arthur’s” gli permette di osservare, imparare e collaborare con i più famosi musicisti blues, jazz e soul del momento. Ha effettuato tour in tutto il mondo, collaborando con grandi nomi della musica internazionale come Edwin Starr, Josè Feliciano, Gloria Gaynor, Big Joe Turner, Johnny Otis, Eddie Clean-Headed Vincent, Jimmy Bo Horn e molti altri. Dal suo arrivo in Italia diventa uno dei più importanti artisti del Paese.

Le collaborazioni con artisti Italiani comprendono Paolo Conte, Loredana Bertè, Pierangelo Bertoli, Renzo Arbore che lo invita a partecipare alla trasmissione “Quelli Della Notte”. Inoltre, la sua formidabile voce interpreta la hit “Eyah! Eyah!” con la “Frank Raya Band”. La collaborazione più significativa rimane quella con Zucchero come vocalist. Con lui incide grandi successi da “BLUES”, “Oro Incenso & Birra”, “Spirito Divino” e “Shake”. Scrive ed interpreta con la sua voce nera inconfondibile la parte del Reverendo in “Un Diavolo in Me”. I brani più popolari quali “Senza una Donna”, “Hey man”, “Baila”, “Ahum” vedono Miles accanto a Zucchero in un intreccio di armonie e interpretazioni vocali di enorme effetto. In questa veste appare nei programmi tv più importanti quali “Festivalbar”, “Torno Sabato”, “Domenica In”, “La Bella e la Bestia”, “Nonsolomoda”, “Cantagiro”. Partecipa all’incisione dell’ultimo disco “Fly” che comprende il singolo “Bacco Perbacco”.

Cantante, Pianista, Compositore, Autore, Band-Leader, Direttore Artistico , Produttore. Queste sono le abilità di Miles che lo distinguono e permettono di esprimersi con l’abilità e lo stile di un grande musicista. Per l’occasione Arthur Miles presenta un nuovo progetto con il chitarrista bergamasco Giorgio Khwam, con il quale presenterà a Piave Blues l’album live “Arthur Miles & Giorgio Khawam band”, un mix di blues, soul, r&b e rock anni 60/70.

INFORMAZIONI
Info per richiedere di partecipare alla Jam Session di domenica 29 luglio: info@piaveblues.com
Info per la stampa: press@piaveblues.com
Web: www.piaveblues.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.