Jazz by the Pool – Un tuffo nel jazz contemporaneo a venature 50-60’s con Itai Weissman

Un jazz originale che richiama le sonorità degli anni 50 e 60 fino ad arrivare al contemporaneo con uno dei musicisti più quotati del momento, il sassofonista israeliano Itai Weissman. Questi gli ingredienti del prossimo appuntamento con Jazz by the Pool di venerdì 13 luglio alle Terme Preistoriche di Montegrotto Terme. Ad introdurre la serata, dopo un aperitivo e una piacevole cena a bordo piscina, sarà il quartetto di Carlo Emanuele Patti, uno dei giovani gruppi in gara per il Jazz by the Pool Competition.

Itai Weissman, classe 1984, è un talento riconosciuto fin dalla giovane età di 16-18 anni dall’American-Isarel Fundation e vincitore nel 2009 del rinomato concorso Keep an Eye Jazz Awards del Conservatorio di Amsterdam. Nato e cresciuto a Beer-Sheva in Israele da una famiglia di musicisti, Itai Weissmann ha iniziato a suonare il sax all’età di 10 anni e ha già alle sue spalle una carriera nazionale ed internazionale che lo ha portato ad esibirsi nei maggiori festival e con artisti come Brandford Marsalis, Dick Oatts, Jasper Blom, Ferdinand Povel, Eric Alexander. Da cinque anni collabora con il chitarrista Eran Har Even in un progetto che presenterà venerdì sera per Jazz by the Pool in cui propone musica originale influenzata dal jazz degli anni ’50 e ’60 fino al contemporaneo.

Ad aprire la serata sarà il quartetto di Carlo Emanuele Patti un gruppo nato tra i banchi del Conservatorio di Milano dove i quattro frequentavano i corsi di Jazz. Il Carlo Emanuele Patti Quartet propone un percorso musicale che ripercorre le peculiarità e il diverso background musicale di ciascun componente. Una base classica, che si rifà in particolare alla produzione cameristica europea, lascia spazio a sonorità pop e rock con un substrato jazz che fa da collante allo stile che il gruppo rappresenta.

Realizzato con il contributo del Centro Porsche Padova e del Consorzio Terme Euganee, in collaborazione con WhyNet Multimedia, Conservatorium van Amsterdam e Associazione Dolce Vita e con il patrocinio della Città di Montegrotto Terme e dell’ente Turismo Padova Terme Euganee, Jazz by the Pool offre tutti i venerdì dal 22 giugno al 7 settembre due appuntamenti da non perdere: ad aprire le serate dalle ore 21.30 saranno gli undici giovani talenti selezionati grazie al concorso internazionale Jazz by the Pool Competition e a seguire, dalle ore 22.00, il concerto dei big in cartellone.

Il costume da bagno è quasi di rigore. Si potrà infatti godere della musica non solo a bordo piscina, ma anche dall’acqua coccolati dal tepore delle terme e dagli idromassaggi. Sauna e bagno turco saranno a disposizione di chi lo desidera fino a mezzanotte.

Forti di una consolidata tradizione, che si rinnova da quattro generazioni, l’Hotel Terme Preistoriche affianca ad una struttura liberty del primo Novecento nuove proposte come Jazz by the pool. Le piscine, circondate da un immenso prato verde e da alberi secolari, e affiancate da un moderno reparto fitness, sono mantenute a temperature diverse per soddisfare sia lo sportivo sia chi desidera un piacevole relax, abbandonandosi al caldo, salutare abbraccio dell’acqua termale. Gli eventi si terranno anche in caso di maltempo.

Costo ingresso:
Ingresso piscina e concerto: € 17
Ingresso piscina, concerto e cena (bevande escluse): € 33

Info e prenotazioni:
tel. 049 793477
eventi@termepreistoriche.it
http://www.jazzbythepool.it

Ufficio Stampa
Studio Pierrepi di Alessandra Canella
Via delle Belle Parti, 17 – 35139 Padova (Italy)
mob. (+39) 345-7154654
canella@studiopierrepi.it
http://www.studiopierrepi.it

Contatto per Jazz by the Pool
Angela Forin
eventi@studiopierrepi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.