Federico Casagrande in solo presenta The ancient battle of the invisible a Treviso.

Domenica 22 luglio 2012, alle ore 20.00, presso Ca’ dei Carraresi, Treviso, finissage delle mostre d’arte contemporanea di Giuseppe Gonella, Silvano Tessarollo e Ampelio Zappalorto a cura di Carlo Sala, Federico Casagrande in solo presenta The ancient battle of the invisible (2012, CamJazz).

Da Parigi il virtuoso chitarrista Federico Casagrande rientra per presentare il suo ultimo album, realizzato con l’accompagnamento del vibrafono di Jeff Davis, del contrabbasso di Simone Tailleu e della batteria di Gautier Garrigue.

A Treviso sarà proposta un’intensa versione minimal con solo chitarra: una Fender Telecaster preparata (in arrowhead, fireplace e standard) con cui l’autore sa sorprendere costruendo un raffinato suono melodico e architetture compiute. Federico Casagrande, forte di una solida formazione all’estero, abbraccia diverse manifestazioni del jazz: dal mainstream al free, dall’acustico all’elettrico. In quest’ultimo album egli dà sfogo a tutta la sua fantasia creativa per trasporre musicalmente un variegato paesaggio interiore: quello dove si scontrano amore e odio, desideri e pensieri, alternando un mood a tratti pacifico, a tratti inquieto.
Orgoglio, paura, forza, debolezza, saggezza e follia: «Tutte queste forze invisibili – racconta Federico – conducono le nostre azioni e le nostre vite; e a causa della loro natura contrastante, la maggior parte delle volte, ci allontanano dall’Uno». Ma questa musica è uno dei frutti migliori dei loro contrasti.

ingresso libero

domenica 22 dalle 10 alle 18 Federico Casagrande condurrà anche un workshop per chitarristi di area jazz e non solo

Per maggiori info e iscrizioni: info@progetto-enzimi.org; tel. 328 0835210

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.