Concerto di Walter Beltrami “Postural Vertigo 5tet” a Padova.

“Off Minor” è la nuova rassegna legata al mondo del jazz (e dintorni) che quest’estate si svolgerà ai Giardini Sospesi, presso il Bastione Santa Croce di Padova. La direzione artistica è curata da Enzo Carpentieri di ZeroZeroJazz. Il 26 luglio 2012 per chiudere in bellezza gli appuntamenti di luglio, ci sarà il bellissimo progetto musicale di: Walter Beltrami “Postural Vertigo 5tet”.

Dopo il successo di critica e pubblico del disco “Paroxysmal Postural Vertigo” (Auand, 2011) il chitarrista Walter Beltrami ritorna con la nuovissima formazione del suo Postural Vertigo 5tet, affiancato ancora una volta dai già compagni di viaggio Francesco Bearzatti (Miglior Musicista Europeo 2011 e Top Jazz 2011), Stomu Takeishi e Jim Black, arricchiti questa volta dalla presenza del trombettista Giovanni Falzone (Top Jazz 2011). Il tour estivo (dal 22 al 27 luglio 2012) culminerà con la registrazione del nuovo disco del gruppo che si intitolerà “Kernel Panic”. Dopo le vertigini del lavoro precedente questa volta il leader ha scelto come ispirazione e filo conduttore il famigerato Kernel Panic, ossia – secondo la definizione di Wikipedia – una azione intrapresa da un sistema operativo informatico volta a identificare un errore fatale interno.

Concretamente il Kernel Panic si manifesta sotto forma di una videata composta da caratteri incomprensibili e minacciosi che indica all’utente che il sistema si è inceppato, incartato su se stesso senza possibilità di uscita se non con un drastico Reset. Metaforicamente, per il chitarrista, il Kernel Panic è un ultimo avvertimento, un faccia a faccia con l’ignoto e le emozioni che esso scatena in noi: l’urgenza di una tabula rasa che costituisce la sola via d’uscita possible al crash di un qualunque sistema – personale, artistico/creativo, politico economico (e quale scenario sullo sfondo più appropriato dell’attuale crisi europea e, nel caso specifico, italiana?). Ingresso 10 € con tessera Arci

Walter Beltrami – chitarre
Giovanni Falzone – tromba
Francesco Bearzatti – sax tenore e clarinetto
Stomu Takeishi – basso elettrico
Jim Black – batteria

Da segnalare un appuntamento da non perdere:
sabato 18 agosto ore 21:30
GUANO PADANO
ALESSANDRO “ASSO” STEFANA chitarre, omnichord, stylophone
DANILO GALLO basso, organo
ZENO DE ROSSI batteria, percussioni, computer
ingresso 7 € – tessera arci

INFO: www.zerozerojazz.it
presso Giardini Sospesi_ Bastione Santa Croce PD
info: press@zerozerojazz.com – 347-2486786

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.