Concerto aperitivo a Pordenone!

Protagonista del concerto aperitivo delle 11 nell’auditorium di PArCo a cura del Conservatorio Tomadini per l’Estate in Città domenica 5 agosto sarà Alessandro Marinelli, pianista dal curriculum già ricco di rilevanti risultati e dotato di innata, vigorosa e meditativa capacità di approfondimento interpretativo; le sue doti pianistiche saranno mirabilmente messe in luce sia a livello cameristico che solistico.

In apertura il noto e amato Trio in re minore di Mendelssohn,( eseguito assieme a Francesca Zanatta al violino e Anna Molaro al violoncello) che all’indomani della prima edizione, 1840, Schumann definì il capolavoro cameristico del suo tempo, opera che riassume con ampie ma sempre cristalline proporzioni, tutti i “luoghi” musicali, motivici e strutturali che fanno del linguaggio del compositore un miracolo irripetibile di stile e forma.

In chiusura Marinelli si produrrà in quattro studi (i nuovi programmi di studio del Conservatorio di Udine prevedono percorsi obbligati all’interno della produzione di Studi di Chopin, Liszt e del Novecento), scelta che comprende il meno frequentato ma fortemente evocativo Chasse-Neige (Tormenta di Neve) con le sue fitte e tremolanti figurazioni e le sensazionali scale cromatiche, ultimo della raccolta Studi trascendentali.

Al centro del concerto, naturalmente, “nuova musica” per un “nuovo strumento” il sassofono, ultimo nato tra gli strumenti classici: Enrica Birsa, oggi docente al Liceo Musicale “Percoto” di Udine, accompagnata da Giuliano Poles al pianoforte proporrà una Suite del compositore e didatta belga contemporaneo Andrè Waignein, musica estremamente vivace e cangiante che esprime il carattere e lo spirito del compositore. Ingresso libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.