Mostra Fotografica “Conegliano e dintorni” all’Oratorio dell’Assunta!

Sabato 15 e domenica 16 settembre 2012, a Conegliano (TV), all’ “Oratorio dell’Assunta”, in Piazza Cima, si potrà visitare la mostra Fotografica “Conegliano e dintorni”: un viaggio fotografico di 4 autori nella terra del Cima e nei suoi dintorni.

Dal Castello di Conegliano sulla cima del Colle di Giano, scendendo su Piazza Cima lungo la cinta muraria trecentesca fino al Convento di San Francesco per giungere alla Fontana di Nettuno attraverso Via XX Settembre incontrando il Duomo di Santa Maria Annunziata, proseguendo verso il Castello di San Salvatore nel comune di Susegana, salendo fino alll’Abbazia di Santa Maria nel comune di Follina, senza tralasciare il caratteristico Molinetto della Croda nel comune di Refrontolo.

Uno scorcio sui Laghi tra i comuni di Tarzo e Revine Lago, per scendere sino al borgo di Serravalle nel comune di Vittorio Veneto, concludendo il percorso con una vista sul Lago di S.Croce nel comune di Farra d’Alpago.

Gli Artisti: MICHELA LONGO, FABRIZIO CARON, PAOLO ROMAN, CLAUDIO ZAMBONIN.

Michela Longo
Nata a Conegliano (TV) nel 1966, sono sempre stata affascinata dal mondo della fotografia fin da giovanissima, in questi ultimi anni però ho dedicato ampio spazio a questa mia passione…. il mio modo di fotografare è istintivo, prediligo i ritratti ma amo sperimentare e mettermi sempre in gioco. La fotografia è per me un modo di raccontare e di raccontarmi, e come nella vita anche nella fotografia, la bellezza stà sempre nell’occhio di chi guarda.

Fabrizio Caron
Nato a Vicenza nel 1959, vivo a Selvazzano Dentro in provincia di Padova la passione per la fotografia nasce durante l’infanzia ma si sviluppa ed evolve in un ampia ricerca soprattutto negli ultimi anni. Le mie foto rappresentano le emozioni e le sensazioni che nascono da quello che vedo e che esprimo attraverso l’uso del Bianco e Nero. Il tipo di fotografia nella quale trovo massima ispirazione è la “Street Photography” scene di vita di tutti i giorni.

Paolo Roman
Vivo e lavoro a Conegliano, appassionato di fotografia fin dall’adolescenza, abbino l’amore per le immagini con la mia passione per la montagna e per la mia terra. Coneglianese DOC esprimo il profondo attaccamento alla mia terra d’origine con immagini piene di fascino e poesia. Mie sono le immagini del libro “Vent’anni insieme” dedicato al sodalizio canoro Corocastel di Conegliano e del libro “Conegliano Veneto Emozioni” dedicato alla mia città. Sono membro effettivo del Forum “Leicapassion”, unico portale riconosciuto dalla Leica Camera AG di Solms (D) e attualmente fotografo in analogico con apparecchi a telemetro Leica M4-P e M6.

Claudio Zambonin
Nato a Padova nel 1955, fin dall’età di 18 anni ho avuto modo di esprimermi e di cimentarmi con l’uso dell’analogico, arrivando a sviluppare in proprio le mie opere, l’arrivo della tecnologia del digitale mi ha lasciato inizialmente scettico, ma poi, comprese le potenzialità offerte ho ripreso con passione a fotografare. La fotografia che prima nasce nella ns. mente trova nel digitale nuove frontiere espressive, tutte da scoprire, ma resta sempre uno strumento interpretativo della realtà.