Passaggi artistici 2012. Il contemporaneo nei luoghi storici porte e bastioni di Padova.

“Viaggi” è il tema scelto per questa terza edizione di “Passaggi artistici” che intende mettere in relazione il ricco patrimonio monumentale e storico di una città d’arte qual è Padova, con le forme espressive del linguaggio artistico contemporaneo. Il viaggio inteso come viaggio interiore, ricerca di sé stessi nella dimensione emozionale, viaggio di avventura, viaggio di scoperta degli altri, viaggio nel tempo e nello spazio.

Le installazioni, le performances di teatro e poesia , ed in genere le opere d’arte che verranno realizzate, attraverso linguaggi e codici non convenzionali, proporranno un differente approccio nei confronti delle peculiarità architettoniche, dell’inserimento nella vita civile e cittadina, del dialogo tra realtà storiche e culturali differenti, aggiungendo ulteriori sguardi e consapevolezze.

22 settembre-14 ottobre 2012
Sedi diverse

Il progetto prevede il coinvolgimento delle associazioni di artisti padovani al fine di creare delle interazioni, all’interno di questi luoghi, tra i segni del patrimonio culturale cittadino che testimoniano la sua storia millenaria e le forme espressive del linguaggio artistico contemporaneo che ne discendono come una necessaria conseguenza. Le installazioni, le performances di teatro e poesia, ed in genere le opere d’arte che saranno realizzate proporranno un differente approccio nei confronti delle peculiarità architettoniche, dell’inserimento nella vita civile e cittadina, del dialogo tra realtà storiche e culturali differenti.

BASTIONE ALICORNO

Sabato 22 settembre ore 18 VIAGGI
A cura dell’Associazione “A&T design”
All’interno del Bastione Alicorno saranno esposte sculture, pitture e disegni di: A. Andreose, A. Chiffi, T. Pegoraro, F. Querenghi, R. Sutera, C.D. “Il Battello” IRPEA. Scultura: R. Tonon, G. Gasparoli, D. Rebecca, S. Lorini, M. Pornaro, A. Paladin, M. Antonelli, E.Belesso, A.Cavallini, M. De Paoli, V. Fabris, M. Silvestrin
Inaugurazione sabato 22 settembre, ore 18
Aperto i venerdì, sabato, domenica, ore 15.30 – 19

Sabato 22 settembre ore 21 In Viaggio con GARCIA LORCA. Tra Poesia e Flamenco
Compagnia di Flamenco DUENDARTE e Teatro Laterale

Lunedì 24 settembre ore 16 SEGNI. Installazione-laboratorio di ceramica raku
Realizzata da Giovanni Omodeo, Viviana Zorzato, Ibrahim Al Khalil
Il pubblico potrà partecipare attivamente alla loro realizzazione.

Mercoledì 26 settembre ore 20.30 LA MEDIA COMMEDIA
Spettacolo teatrale degli alunni della scuola media Copernico del Quinto Istituto Comprensivo di Padova, opera liberamente ispirata alla Divina Commedia di Dante Alighieri.

Giovedì 27 settembre ore 21 Nel cammino di Santiago, la bestia e il mistero della madre
Presentazione del libro da parte dell’autore Giannino Scanferla con proiezione di foto.

Venerdì 28 settembre ore 21 VIAGGI-TIME MACHINE
A cura dell’Associazione Artemisia
Dal mito, al contemporaneo…nel futuro.
ODISSEA: LA VOCE E LA MUSICA
Performance musicale e lettura testuale in tre tempi

Venerdì 5 ottobre ore 16 – VIAGGIO NEL TEMPO. Laboratorio di scultura
Dimostrazione pratica per la realizzazione di semplici opere in legno.
ore 21 – MITO, STORIA, ATTUALITA’, STORIA, NELLA POESIA DI ALESSANDRO CABIANCA
A cura dell’Associazione “A&T design”

Domenica 7 ottobre VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO NATURALISTICO DELLA CITTA’ DI PADOVA
ore 18 Conferenza – dibattito
ore 20.30 – Eventi artistici di musica, danza, arti visuali e poesia
a cura dell’Associazione Artemisia

PORTA PONTECORVO – PORTA PORTELLO – PORTA SAVONAROLA – PORTA SAN GIOVANNI – PORTA SANTA CROCE

dall’1 al 5 ottobre, ore 21 RAPTUS PROSERPINAE: LA FUGA
A cura dell’Associazione Artemisia, con: Elena Candeo, Federica Tavian Ferrighi,Giulio Escalona, Paolo Calzavara, Manuel Cecchinato e le associazioni LET’S e No Sign

PORTA SAN GIOVANNI

Martedì 9 ottobre ore 21 VIAGGIO NELLA MEMORIA CON BOGDAN BOGDANOVIC;
Videoproiezione di Bruno Maran – Gruppo Controluce

PORTA PORTELLO

Dal 27 settembre al 14 ottobre APPUNTI DI VIAGGIO E-VENTO
Progetto di sostenibilità estetica urbana di Alessio Brugnoli e Donatella Edini a da dove viene questa nave, da quali mondi…?

Inaugurazione il 27 settembre ore 18,30 Il viaggiatore e l’uomo fermo intervento scenico di Guido Rigatti – voce narrante, violoncello, bozouki, Luisa Ereno – voce e percussioni, Michela Furin – violino, Luigi Parise – violoncello e contrabbasso, Enrico Milani – Violoncello

Informazioni
Settore Attività Culturali – Servizio Mostre
tel 049 8204546-fax 049 8204503
infocultura@comune.padova.it
caporellop@comune.padova.it
http://padovacultura.padovanet.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.