Presentazione del libro “La cartografica storica” a Treviso.

Riprende in Fondazione Benetton Studi Ricerche l’appuntamento con il ciclo di presentazioni di pubblicazioni pertinenti ai vari ambiti di interesse della Fondazione, curato da Massimo Rossi, geografo. Martedì 25 settembre alle ore 18, negli spazi Bomben di Treviso, sarà la volta del numero monografico La cartografia storica da bene patrimoniale a strumento progettuale apparso sul fascicolo 2 (luglio-dicembre 2010) del «Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia» del Dipartimento di Scienze documentarie linguistico filologiche e geografiche dell’Università “La Sapienza” di Roma, curato dalla geografa Elena Dai Prà, ricercatrice presso l’Università di Trento.

Il numero della rivista è interamente dedicato a un tema di particolare attualità, vale a dire l’utilizzo consapevole del materiale cartografico storico nell’ambito della pianificazione territoriale. La ventina di contributi presenti declina in vario modo la vitalità dei documenti cartografici e ne sottolinea l’importanza per conoscere, tutelare e valorizzare ambiti paesaggistici spesso privi di statuto. La ricostruzione geo-storico-cartografica, con l’ausilio di altre discipline, può rendersi protagonista per far riemergere i processi identitari dei luoghi, attivando la presa di coscienza collettiva dei valori locali, contribuendo alla conservazione della memoria, ma fornendo soprattutto informazioni e riflessioni per l’organizzazione futura dei territori.

Il volume è una valida dimostrazione di come la ricerca in ambito storico geografico possa inoltre aprire la riflessione su vari temi come la ricerca d’archivio, il necessario censimento dei materiali cartografici e un loro più vasto utilizzo mediante la catalogazione in “rete”. Il volume sarà presentato da Massimo Rossi, alla presenza della curatrice.

Ingresso libero, auditorium spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso.
Per informazioni: Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422.5121, http://www.fbsr.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.