Festival dell’Artigianato artistico di strada a Frisanco (PN)

Siamo alla quarta edizione di ART-TU, nella splendida Frisanco ai piedi del Monte Raut, dove aprirà alle ore 16,00 di sabato 6 ottobre il Festival dell’Artigianato artistico di strada, un’opportunità per vedere oggetti e opere realizzati a mano da abili hobbisti e artigiani, punto di forza del Festival è l’originalità dell’artigianato.

Dedichiamo la festa all’universo femminile, uno sguardo a 360° che ci fa capire la creatività e la forza delle donne, quella forza che genera vita in un prisma di colori, non solo rosa, e che da sempre nel silenzio ci sostiene con dignità e concretezza. Ogni artista ha una storia personale, un viaggio da raccontare, un segreto da svelare; apriamo gli occhi e lasciamoci trasportare.

Alle 16,30 a Palazzo Pognici, con lo spettacolo “Poesie di Sabbia” di Glenda Sburelin, Flavio Ceccato, Nino Ninotti e letture sceniche di Claudia Contin Arlecchino su musiche per fisarmonica di Paolo Forte, si inaugura la mostra “Lunaria – arte e creatività al femminile” con le opere di Laura Di Bidino, Daniela Salton, Glenda Sburelin e Claudia Contin Arlecchino.

Per lo spazio “Art-tu libri” presso Palazzo Pognici, sabato 6 alle ore 17,00, Paolo Cossi presenterà le illustrazioni originali del libro “Profili di Donna”, mentre domenica 7 alle 17,00, sarà la volta di Francesca Raffaella Guerra con la video-presentazione della sua collana di gialli “Friuli Terra di Misteri”.

Il percorso di Lunaria continua sabato presso Palazzo Pognici con la mostra di Katia Tuccella “Case in Movimento”; proseguirà domenica con il Laboratorio di Batik a cura di Caterina Gabrielli e gli spettacoli dedicati ai più piccoli, alle ore 14,00 “Piccole Fiabe” con i Burattini del Flauto Magico di Carlotta Scarpa e alle 15,00 Lussia di Uanis e Ulisse Viezzoli presentano “Il Galletto Postino”.

La serata di sabato si concluderà alle ore 22,00 al Circolo operaio con i concerti di musica ambient dei gruppi statunitensi Expo 70 e Ancient Ocean a cura dell’associazione Hybrida – Visual Sound and Performance.

Domenica alle 9,00 aprirà il Mercato Contadino e il laboratorio “Alambicco e olii essenziali” di Carlo Santarossa. Non mancherà l’occasione di gustare specialità tipiche del nostro territorio con le cucine di Michele del Ristorante Monte Raut e Cjco di Castelnovo del Friuli.

Tutto questo è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Frisanco, della Pro-loco Valcolvera, della ditta Spectra, degli abitanti di Frisanco con la loro squisita accoglienza e disponibilità e di tutti gli amici che ci hanno aiutato.

Associazione ART-TU
http://www.arttufestival.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.