Comitato Veneto Fisi Sci Alpino, ecco le squadre 2012-2013

Sono state ufficializzate le squadre dello sci alpino del Comitato Veneto Fisi per la stagione 2012-2013. Complessivamente ci sono 14 i ragazzi: 7 per la squadra maschile e 7 per quella femminile. A questi, si aggiungono 6 elementi (3 ragazze e 3 ragazzi) che fanno parte del gruppo d’interesse.

Di seguito la composizione.

Squadra maschile: Massimiliano Boselli (1995, Gs Gore Tex Drago), Pietro Cipriani (1995, Forestale), Tiberio Guidolin (1995, Gore Tex Drago), Edoardo Longo (1995, Forestale), Marco Enrico Cirillo (1996, Sc Ponte nelle Alpi), Andrea Rossi (1996, Sc Cortina), Andrea Scuccato (1996, Sc 2000).

Squadra femminile: Francesca Curtolo (1994, Sc Nottoli), Silvia Radice (1994, Sc 18), Stefania Carli (1995, Us Asiago), Giorgia Andrea Dalmasso (1995, Ski College Veneto Falcade), Michela Moriconi (1996, Ski College Veneto Falcade), Asja Zenere (1996, Gab Ski Group), Alice Galante (1995, Gore Tex Drago)

Gruppo d’interesse: Mattia Pincini (1995, Sc 18), Francesco Calandri (1996, Sc Cortina), Michele Gallucci (1996, Sc 2000), Martina Gnech (1994, Sc Alleghe), Martina Scussel (1996, Ski College), Federica Vinelli (1996, Sc Sorapiss).

I tecnici sono Andrea Schenal (squadra maschile), Aronne Pieruz (squadra femminile) e Paolo Artico (preparatore atletico).

Asja Zenere, Pietro Cipiani, Edoardo Longo e Tiberio Guidolin fanno parte di FuturFisi, il Progetto Giovani interdisciplinare voluto dalla Fisi nazionale per valorizzare al meglio i talenti italiani.

«Abbiamo costituito dei gruppi di lavoro molto ristretti ai quali, novità di questa stagione, in occasione dei raduni atletici estivi si sono aggiunti i ragazzi della categoria Allievi più meritevoli in base ai risultati dello scorso anno – spiega Luigi Giustina, responsabile della commissione dello sci alpino del Comitato Veneto -. In questi mesi è stato portato avanti un ottimo lavoro, anche in sinergia con i club regionali, confrontandoci sia sul campo che in sede di programmazione. Stiamo investendo molto in risorse tecniche e umane – dice ancora Giustina -. Lavorare con gruppi molto ristretti ci permette di ottimizzare tali risorse e di dare molta qualità all’allenamento, convinti in ogni caso che prima di costruire atleti di “successo” dobbiamo cercare di costruire uomini ed atleti di “valore”. Per questo ci impegniamo ad informarli ed educarli contro comportamenti ed atteggiamenti poco “sportivi”. L’obbiettivo principale della stagione 2012-2013 è quello di ben figurare, magari riuscendo a salire sul podio, nel circuito istituzionale Grand Prix Italia (22 gare in 5 discipline) e Campionati Italiani Assoluti, Giovani ed Aspiranti».

COMITATO VENETO FISI – Ufficio Stampa – Ilario Tancon: stampa@fisiveneto.org – tel. + 39.347.1651930

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.