Due eventi di danza e musica in omaggio a Caterina Percoto a Rosazzo di Manzano (UD).

La Fondazione Ado Furlan, Venti d’arte e Comune di Manzano presentano “Qui e oltre”: progetto di lettura e interpretazione artistica del luogo di Federico Rizzi, Alberto Moretti, Giulia Iacolutti, Agnese Toniutti Rosazzo di Manzano (UD), presso Casa Furlan, in via Abate Colonna, 2. Finissage: sabato 22 e domenica 23 ottobre 2012, alle ore 17.30. In onore del bicentenario dalla nascita di Caterina Percoto, la mostra “QUI E OLTRE” ospita due eventi di danza e musica .

Fino a metà ottobre sono previste visite su prenotazione al numero 349.0648798, Valentina

FAF, Fondazione Ado Furlan, presenta presso Casa Furlan a Rosazzo di Manzano QUI E OLTRE, il lavoro del Gruppo composto dall’artista Federico Rizzi, dai fotografi Alberto Moretti e Giulia Iacolutti e dalla pianista Agnese Toniutti.

Il Gruppo propone il proprio lavoro di ricerca creativa come superamento della collettiva di artisti: in una contemporaneità dominata da un’arte centrata sul mercato del Nome, è parso interessante decidere di assegnare allo Spazio ospitante, progettato e trasformato dai Nomi, il senso e il ruolo di Opera.

I volumi, e i muri da cui son definiti, che trattengono in loro centenarie invisibili Storie, acquisiscono storie nuove e nuovi sensi grazie al lavoro di lettura del sito e al conseguente processo di restituzione creativa delle idee del Gruppo. Ogni opera esposta diventa allora esente da paternità, essendo principalmente il risultato dell’osmosi dialettica e dello sviluppo collettivo di idee, che ogni artista ha poi indirizzato nel proprio ambito di competenza.

Nell’allestimento proposto, il luogo diventa metonimia dei nostri destini possibili, in cui possiamo scegliere o subire la Fuga dalla realtà, l’Aspirazione superiore, la Quotidianità, il Dramma. Un solo destino il visitatore potrà scegliere, perché solo da uno, Qui, nella vita vera, siamo condotti o, nostro malgrado, investiti. C’è però uno stato che tutti ci unisce – fedeli e infedeli, atei o credenti – che è l’Oltre, liquido aereo e sonoro, per entrare nel quale dovremo abbandonare le scarpe che abbiamo calzato per attraversare il nostro destino terreno.

L’attività di allestimento di spazi pubblici e privati del Gruppo Rizzi-Moretti-Iacolutti-Toniutti proseguirà a breve in altri luoghi vocati.

In ricordo del bicentenario dalla nascita di Caterina Percotto, la mostra QUI E OLTRE per ospita due eventi di danza e musica “Omaggio a Caterina Percoto, un poetessa Qui e Oltre”.

Sabato 22 ottobre ore 17.45, 19.00, 20.15
balletto: OMAGGIO A CATERINA PERCOTO, UNA POETESSA “QUI E OLTRE”
Coreografie: Fabiana Dallavalle
Musiche: Franco Feruglio (contrabbasso)
Interpreti: Anna Savanelli, Rozenn Caltagirone, Eugenia Bertoli, Giulia Ricciardo

Con la partecipazione di Lucia Mezzelani e Stella Dallavalle

Domenica 23 ottobre alle 17.45, 19.00, 20.15
musica: OMAGGIO A CATERINA PERCOTO, UNA POETESSA “QUI E OLTRE”

Giorgio Mainero, Schiarazule Marazule
Marin Marais, La Folia
pianoforte: Agnese Toniutti
violoncello: Lisa Pizzamiglio

http://www.caterinapercoto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.