Alla Lovat di Villorba: “Respira che ti passa” e i consigli di Virginia Woolf

L’eterea Virginia Woolf!

“Nel mezzo dello stress, fai un respiro profondo! Sentirai subito un senso di rilassamento, chiarezza e armonia”. E’ questo il consiglio di Jayadev Jaerschky, discepolo di Paramhansa Yogananda attraverso Swami Kriyananda, ospite della Lovat di Villorba sabato 20 ottobre alle ore 16,00. Jayadev Jaerschky, già autore di quattro libri sullo yoga, presenterà “Respira che ti passa” (Ananda, 2012), libro che offre strumenti pratici per utilizzare il potere risanante del respiro in ogni ambito della vita.

“L’arte del respiro” è uno degli strumenti principali per raggiungere un migliore stato di benessere psicofisico, come spiega Jayadev Jaerschky, che guida ogni anno un pellegrinaggio sull’Himalaya: il “respiro yogico” può contribuire alla guarigione fisica, può dissolvere difficoltà psicologiche di vario genere ed è anche una chiave fondamentale per penetrare nel mondo spirituale. Nel corso dell’incontro alla Lovat, l’autore spiegherà numerosi “segreti” e pratiche di respirazione ed illustrerà esercizi di respirazione guidata per orpo, mente e anima, che il cd allegato al libro invita ad affrontare anche grazie a rilassanti musiche di sottofondo.

Sempre sabato 20 ottobre, ma alle ore 18,00, sarà alla Lovat Roberto Bertinetti con il suo nuovo libro “Virginia Woolf: consigli a un aspirante scrittore” (Bur 2012)

Il docente di Letterature inglese dell’Università di Trieste ha curato la raccolta di numerose pagine della grande scrittrice – alcune tradotte per la prima volta – che la ritraggono come una lettrice attenta e severa, per la quale ‘’attività critica e la lettura sono per lei fondamentale pratica quotidiana, dalla quale scaturiscono in seguito i romanzi.

Dal diario in cui ha annotato opinioni, sensazioni, pensieri sui propri libri e su quelli degli altri, sugli autori classici e sugli amici più cari, sgorga un flusso inarrestabile di domande e risposte, preziose e sorprendenti.
Virginia Woolf si muove, con il suo stile inimitabile, tra conferenze, saggi e illuminanti pagine di diario, spiegando con limpida chiarezza un classico, stroncando James Joyce e forse Ernest Hemingway, riflettendo sulle strategie migliori per costruire un personaggio o per descrivere un paesaggio. Divise in tre sezioni – Leggere, Scrivere, Pubblicare – queste pagine ci consentono di entrare nell’officina di una narratrice prodigiosa. Ma ci restituiscono anche e soprattutto il ritratto di una donna innanzitutto libera, Sulla quale troppi pregiudizi di natura ideologica hanno impedito a lungo di cogliere la sua reale personalità, il senso autentico delle sue parole.

Ingresso libero e gratuito

La Libreria Lovat di Villorba e Moving Record and Comics sono APERTI 7 GIORNI SU 7 CON ORARIO CONTINUATO DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 20.00 LOVAT VINI & VINILI è aperto dalla domenica al sabato negli stessi orari Tel. 0422.92697 – 0422.920039 www.librerielovat.com

Info per la Stampa: Marina Grasso, cell. 335.8223010 – info@marinagrasso.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.