“Il cuore di Puglia batte a ViViradio”

Martedì 30 ottobre 2012 su www.ViViradio.it intervista esclusiva ed esibizione in diretta dei Marapedia. A “L’Ora dell’Amaro”, ospiti di Lorenzo Da Ros e Diego Fioretti, il gruppo salentino introdurrà il magico mondo della musica e dei balli popolari della tradizione pugliese, che in breve tempo li ha portati ad essere richiestissimi sul nostro territorio.

I Marapedia sono un gruppo nato nel 2012 dall’amore comune per la musica popolare e tradizionale, non solo della loro terra, di sei ragazzi salentini che hanno stretto amicizia nel Nord -Est d’Italia, assieme a un appassionato friulano. La formazione vede Pierluigi Pano, Danilo Andrioli e Alberto Sergi alla voce ed al tamburo, Gianluca Di Luzio alla fisarmonica, Francesco Peluso al violino e alla chitarra, mentre Stefania Valente e Silvia Cagnazzo sono le due affascinanti danzatrici. Il loro vastissimo repertorio si articola tra pizziche, stornelli, canti di lavoro e canti d’amore, proposti in veste espressiva e coinvolgente.

Se la formazione del gruppo è recente, l’esperienza personale dei suoi componenti risale all’incirca a più di un decennio fa, tanto che oggi realizzano anche corsi di Pizzica de Core e Stage di Tamburello. Una passione ed un entusiasmo che li ha visti conquistare sempre più eventi culturali e festival di musica popolare ma non solo, come Festival Ritmi e Danze dal mondo a Giavera del Montello, l’Animal Festival di Torreselle o la Festa del Baratto di Vittorio Veneto.

Con quest’ora di approfondimento nel sempre più seguito mondo della tarantella salentina, la pizzica, e della vasta offerta dei Marapedia, ViViRadio continua ad arricchire con esperienze culturali nuove il proprio palinsesto. “Le realtà popolari e il ritorno alle origini di qualsiasi popolo allarga i nostri orizzonti” afferma il presidente ViViRadio Andrea Cabras “È un onore per noi ospitare i Marapedia, un dono che vogliamo fare ai nostri ascoltatori e un sicuro arricchimento per l’esperienza sempre più vasta di ViViRadio nel mondo dell’intrattenimento musicale.”

Info e orari diretta su: www.viviradio.it
Info e contatti Marapedia: marapedia2012@libero.it – 349.4318884 o 348.5720643

PRESENTAZIONE VIVIRADIO:
Nata nel 2008 dalla collaborazione tra Coordinamento delle Associazioni di Volontariato della Sinistra Piave, Prealpi Soccorso, Associazione Famiglie Rurali, Ulss7 e Comune di Vittorio Veneto, come mezzo di diffusione delle attività degli enti e delle associazioni presenti, dal mese di maggio 2011 ViViRadio è diventata un’associazione autonoma, che svolge in maniera gratuita un servizio culturale e sociale, di formazione e condivisione. Rivolta in particolar modo ad una fascia d’età compresa tra i 15 ed i 36 anni, la web radio annovera tra le sue principali attività la creazione e promozione di eventi e la divulgazione degli ideali di volontariato organizzato e solidarietà sociale. Un esempio è il suo contributo al progetto di formazione radiofonica a ragazzi disabili o ancora la partecipazione al progetto del gruppo Fuori di penna, nato per mettere in rete le realtà giovanili attive sul territorio nel campo del giornalismo con campus annuali rivolti a giovani provenienti da tutta Italia. Infine, ViViRadio si fa riconoscere in quanto media partner dei più importanti eventi culturali, sociali e solidali del territorio, dal Lago Film Fest ad Artigianato Vivo, a Comodamente, fino alla partecipazione al recente Torneo Interforze di Pallavolo “Memorial Michele Tonon” a favore dell’Hospice “Casa Antica Fonte”. Grazie anche alla collaborazione con l’Associazione Culturale Cinema Careni ViViRadio è sempre più voce di divulgazione per ogni iniziativa di impegno culturale e sociale e, dopo interviste incontri registrati come quello con Salvatore Borsellino, Toni Capuozzo, Enrico Ghezzi, si orienta sempre più a coinvolgere su scala nazionale il proprio pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.