Spettacolo “Chelsea Hotel” a Vigonza (PD)

“Musikè” in rock: Massimo Cotto, Mauro Ermanno Giovanardi e Matteo Curallo raccontano aneddoti e leggende dell’albergo newyorkese che ha ospitato le canzoni e le passioni dei più grandi cantanti, e non solo, della storia.

Musikè, la nuova rassegna di musica, teatro e danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, torna con uno spettacolo a metà tra musica e teatro: venerdì 16 novembre al Teatro Quirino De Giorgio di Vigonza (Padova), dalle ore 21.00, andrà in scena Chelsea Hotel. Voce narrante sarà Massimo Cotto, già voce storica di Radio Uno, Radio 24 e Radio Capital, che racconterà storie e leggende dell’albergo newyorkese che ha ospitato le canzoni e le passioni dei maggiori rocker, e non solo, della storia.

«New York, al numero 222 della 23sima strada, tra la settima e l’ottava avenue, dal 1883 sorge un edificio che in origine era un condominio e poi è diventato un albergo; no, ”L’Albergo!”: il Chelsea Hotel – spiega Massimo Cotto – ha chiuso i battenti da poco, ma non smetterà mai di essere un mito per tutti quelli che sono passati di lì». Venduto lo scorso anno a causa degli eccessivi costi di manutenzione, sarà probabilmente ristrutturato per diventare un hotel di lusso: ma il Chelsea Hotel rimarrà per sempre il luogo in cui hanno vissuto, hanno scritto canzoni e attraversato burrascose storie d’amore molti dei più grandi esponenti del rock, della letteratura e del cinema della seconda metà del XX secolo.

Sono passati tutti di lì. Ci hanno vissuto a lungo, come fosse un rifugio e non solo un hotel sulla 23esima strada di New York. E poi hanno ricordato il loro passaggio in mille libri, film e canzoni. Al Chelsea Hotel Bob Dylan ha scritto Sad Eyed Lady Of The Lowlands, Leonard Cohen e Janis Joplin hanno consumato una breve storia d’amore poi raccontata in Chelsea Hotel n. 2. Al Chelsea Hotel Arthur Clark ha scritto 2001: Odissea nello spazio e Ginsberg e Corso hanno dato fuoco alle polveri beat. Nella stanza numero 100 Sid Vicious ha accoltellato Nancy Spungen, nella 205 è collassato Dylan Thomas. Qui Jack Kerouac ha scritto in soli tre giorni la prima stesura di Sulla strada. Al Chelsea Hotel hanno vissuto Patti Smith, Mapplethorpe, Iggy Pop, Bukowski, Burroughs, Arthur Miller, Tennessee Williams, Kubrick, Jane Fonda, Dennis Hopper, Hendrix, i Grateful Dead, Edith Piaf, Dee Dee Ramones.

La lista non finisce qui, ma qui inizia l’idea di Massimo Cotto, giornalista ed esperto musicale: raccontare le tante storie che si sono avvicendate al Chelsea Hotel. Ma le storie non vivono di sole parole, e per ogni stanza-racconto ci sarà una colonna sonora con la voce di Mauro Ermanno Giovanardi, cantante dei La Crus, e con l’accompagnamento strumentale di Matteo Curallo, chitarra e pianoforte.

Musikè tornerà a Padova domenica 18 novembre all’Auditorium Comunale “Andrea Ferrari” di Camposampiero (PD) con l’Accademia Teatro alla Scala diretta da Frédéric Olivieri. La più prestigiosa Scuola di Ballo italiana presenta un trittico che attraversa la storia del balletto, dall’Ottocento ai nostri giorni: in apertura Il regno delle ombre da La Bayadère di Marius Petipa, opera del 1877; segue Larmes blanches, creazione del 1985 di Angelin Preljocaj; gran finale con Evening Songs, firmato nel 1987 da Ji?í Kylián, indiscusso protagonista della danza contemporanea. Chelsea Hotel. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

I posti a sedere prenotati saranno garantiti fino a un quarto d’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Si raccomanda pertanto la puntualità.

Prenotazioni:
www.rassegnamusike.it
Info: tel. 049 8234803

Musikè è la nuova rassegna di musica, teatro e danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Ventidue date per ventiquattro eventi che avranno luogo nelle province di Padova e Rovigo da sabato 17 marzo a sabato 15 dicembre 2012.

Musikè 2012 è promosso e organizzato da
Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo
www.rassegnamusike.it – info@rassegnamusike.it
www.facebook.com/rassegnamusike
tel. 049 8234803

Ufficio stampa
Studio Pierrepi
Via delle Belle Parti 17 – 35141 Padova
mob. (+39) 345 7154654
e-mail: canella@studiopierrepi.it
web: http://www.studiopierrepi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.