“Note di tradizione”: il Festival Dino Ciani al Museo Etnografico di Cortina, domenica 9 dicembre

Il Festival e Accademia Dino Ciani e il Museo Ethnografico di Cortina d’Ampezzo presentano “Note di Tradizione” con Andrea da Cortà, arpa, mandola, organetto e Annachiara Belli, violino. Musiche di Andrea da Cortà, domenica, 9 dicembre 2012 alle ore 11.00, presso il Museo Etnografico di Cortina.

In occasione del Cortina Fashion Weekend la rassegna dei “Concerti al Museo”, nata dalla ormai consolidata collaborazione dei Musei delle Regole con il Festival Dino Ciani, propone un appuntamento al Museo Etnografico. Il concerto intende ricreare l’atmosfera delle stue in cui un tempo ci si ritrovava a suonare melodie semplici, ripetute, ballabili. Ascolteremo brani scritti da Da Cortà nello stile popolare e alcuni pezzi della tradizione delle nostre valli.

Andrea Cortà, musicista autodidatta, con iniziali studi classici, polistrumentista studioso e ricercatore di musiche di tradizione popolare, compositore e costruttore di strumenti antichi. Si dedica da molti anni al recupero e alla riproposizione di temi e melodie provenienti dalla vasta e variegata tradizione europea. Ha all’attivo una numerosa produzione discografica come solista e come membro del gruppo “AL TEI” di cui è uno dei fondatori.

Ingresso €10.

www.altei.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.