Ital-lenti: Innovazione tecnologica e benessere visivo di scena a Mido 2013

Mido 2013

In controtendenza con una certa stanchezza avvertita dal settore oftalmico, Ital-lenti – realtà bellunese con sede a Puos d’Alpago, produttrice di lenti oftalmiche dal lontano 1955 – continua ad investire sul prodotto, forte di un trend positivo che vede l’azienda in crescita anche in questo momento di crisi.

Elementi chiave del successo, la partnership con i migliori produttori del comparto ottico, un servizio pre e post-vendita di eccellenza e soprattutto il continuo impegno investito in tecnologia. La ricerca di materiali innovativi e l’impiego di strumentazioni all’avanguardia sono da sempre alla base della filosofia aziendale, come dimostrano gli importanti traguardi raggiunti negli anni. Dai macchinari acquistati per produrre lenti progressive sempre più confortevoli allo sviluppo delle linee di produzione Free Form, dall’impiego di software innovativi alla realizzazione di trattamenti sempre più sofisticati, Ital-lenti non ha mai smesso di credere nella ricerca.

È con questo spirito che l’azienda si presenta anche quest’anno al Mido, la Mostra Internazionale di Ottica, Optometria e Oftalmologia, che rappresenta il punto di riferimento per l’intero comparto a livello internazionale. Protagonista indiscussa dello stand, la tecnologia Ital-lenti con le lenti progressive SKY e SKY VARIO e la NUOVA PREMIUM, la lente progressiva con il massimo grado di personalizzazione, la lente antifatica RELAX, le lenti degressive free-form OFFICE e la monofocale atorica EXTESA. Per la prossima estate, le lenti vista-sole POLARIZZANTI, per la migliore protezione degli occhi, oltre alle tradizionali lenti da sole graduate, sia monofocali che progressive, in un’ampia gamma di colorazioni.

Caratterizzerà la partecipazione dell’azienda al Mido 2013 anche un approccio più personale verso la clientela e in particolare l’ottico, principale interlocutore Ital-lenti. In continuità con il percorso comunicativo intrapreso dall’azienda negli ultimi anni, infatti, lo stand sarà scenario dell’evento “Da un senso all’altro”, iniziativa che vede la creazione di un’area sensoriale ad utilizzo del visitatore che qui potrà concedersi una pausa rilassante lasciandosi coinvolgere in esperienze stimolanti per i 5 sensi, primo fra tutti la vista, con la sua capacità di guidare e condizionare la percezione degli altri sensi. Il percorso sensoriale prevede allestimenti ed elementi di spettacolo, come la performance del duo blues CICK TURINA BAND per l’udito e, per la vista, le improvvisazioni di danza contemporanea del gruppo KORARTE, intervallati da momenti coreografati dalla direttrice artistica LAURA ZAGO.

L’appuntamento è per il 2-3 e 4 marzo a FieraMilano, Pad 22 stand F11

Vincenzo Della Vecchia
Ufficio Stampa Evidenzia
EVIDENZIA immagine&comunicazione
Via V. Veneto, 276 – 32100 Belluno
T +39 0437 932171 – F +39 0437 31475
vincenzo@evidenzia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.