3 tonnellate di tappi in sughero raccolti da Amia a Verona

Tappi di sughero

750 mila pezzi per un totale di 3 tonnellate di tappi in sughero raccolti da Amia nell’ambito del progetto “Etico”. A beneficiare dell’assegno di 3000 euro la onlus veronese Le.Viss., la onlus veronese che opera a fianco dei malati ematologici e delle loro famiglie. Soldi che verranno investiti nel programma trapianto di cellule staminali emopoietiche.

La cifra è frutto al 60% del ricavato della vendita dei tappi raccolti all’azienda Eco Profili specializzata in bioedilizia e al 40% dalla donazione di Amorim Cork Italia, ideatrice del progetto “Etico” di raccolta e riciclo dei tappi in sughero.

L’assegno è stato consegnato da Carlos Santos, a.d. dell’azienda leader italiana nel mercato dei tappi in sughero Amorim Cork Italia, direttamente nelle mani del Presidente dell’associazione Le.Viss Graziella Bazzoni alla presenza del Presidente di Amia Andrea Miglioranzi durante una conferenza stampa che si è svolta giovedi 28 marzo a Verona.

A rendere possibile la raccolta una settantina di cantine di Verona e provincia e circa 150 esercizi commerciali tra bar, enoteche e ristoranti, che hanno incrociato la sensibilità di numerosi cittadini i quali si sono impegnati in prima persona nella promozione dell’iniziativa.

.

Amorim Cork Italia, che ha lanciato il progetto Etico nel giugno 2011 e che ha intenzione di portarlo avanti senza alcuna scadenza temporale, mantiene così l’impegno di responsabilità sociale dell’azienda, che vuole essere vicina, soprattutto nella difficile contingenza economica che attraversa l’Italia, a chi si occupa degli “ultimi”.

Il progetto “Etico” ha infatti come scopo, oltre alla raccolta e riciclo dei tappi, anche la sensibilizzazione della popolazione rispetto alla tutela ambientale e la salvaguardia delle foreste da sughero, strategiche nella lotta alla desertificazione e per il loro contributo all’abbattimento della produzione di Co2 globale.

Pienamente raggiunti quindi gli obiettivi prefissati in questa prima fase di avvio del progetto Etico nel territorio veronese. Le 3 tonnellate raccolte grazie alla preziosa collaborazione di Amia vanno a sommarsi agli altri quantitativi già raccolti sul territorio e che superano attualmente le 20 tonnellate di tappi in sughero.

Il Gruppo Amorim è la prima azienda al mondo nella produzione di tappi in sughero, in grado di coprire da sola il 25% del mercato mondiale di questo comparto e il 19% del mercato globale di chiusure per vino, conta 22 filiali distribuite nei principali paesi produttori di vino dei cinque continenti.

Amorim Cork Italia, con sede a Conegliano (Treviso), filiale italiana del Gruppo Amorim, si è confermata nel 2011 azienda leader del mercato del Paese, in grado di soddisfare da sola il 18% della richiesta nazionale. Con i suoi 34 dipendenti e una forza commerciale composta da 30 elementi, nel 2011 ha registrato 350 milioni di tappi venduti per un fatturato, in crescita, di 35 milioni di euro. La sua leadership è dovuta ad una solida rete tecnico-commerciale distribuita su tutto il territorio della penisola, ad un efficace servizio di assistenza pre e post vendita ma anche all’avanguardia dei suoi sistemi produttivi e gestionali e soprattutto del suo reparto Ricerca&Sviluppo, al quale si associa una spiccata sensibilità per la tutela dell’ambiente e in particolare per la salvaguardia delle foreste da sughero.

www.amorimcorkitalia.it

Amorim Cork Italia S.p.A.
Via Camillo Bianchi, 8
Z.I. Scomigo – 31015 Conegliano (TV)
Tel. 0438/394971 – Fax 0438/394607
e-mail: mail.acit@amorim.com

Ufficio Stampa: Francesca Bellemo, Carry On
tel. 0438 24007; info@carryon.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.