Appuntamento con la Sand Art di Massimo Racozzi e Fabio Babich a Pordenone

Musica a Pordenone

Visioni sonore – rassegna all’interno del calendario di Estate in città del Comune di Pordenone – propone mercoledì 17 al chiostro di San Francesco un suggestivo appuntamento con la Sand Art di Massimo Racozzi e Fabio Babich (Ideart Group) musicata dal vivo da Marco Fumis e Clarissa Durizzotto. Musica, un proiettore, un tavolo luminoso, della sabbia, e quattro mani che disegnano.

Questi gli ingredienti attraverso i quali le suggestioni dell’illustrazione animata e della musica daranno vita ai racconti “Carico Sospeso” e “La Mia Africa”: delle performance in cui la sabbia interviene in tempo reale attraverso le sue sorprendenti apparizioni nelle note della straordinaria improvvisazione jazz di chitarra e sassofono per creare storie, mondi e scenari. Il primo è la storia d’amore tra la musica, un padre e un figlio; il secondo narra il pazzo ricordo di un pastore africano. Inoltre verrà proposto un terzo racconto ideato e creato nel corso della serata, unendo l’improvvisazione dei musicisti a quella degli artisti.

Massimo Racozzi e Fabio Babich sono due giovani artisti che hanno sviluppato la pittura istantanea con la sabbia e ne hanno tratto un linguaggio che si nutre di una tecnica raffinata, invenzione e poesia. Molto attivi anche nel cortometraggio animato in Stop-Motion, assieme al gruppo di produzione “Editart%