Gli spettacoli di Circovagando approdano a Cavarzere (VE)

Circovagando

Sono due gli spettacoli dal vivo che a luglio animeranno l’estate di Cavarzere, appuntamenti organizzati da Arteven in collaborazione con il Comune di Cavarzere per CIRCOVAGANDO, progetto che nasce come sviluppo di “Che Spettacolo in Provincia di Venezia”, ideato da Arteven nell’ambito della programmazione estiva di Reteventi Cultura – Provincia di Venezia Assessorato alla Cultura per l’Accordo di programma Regione del Veneto – Province del Veneto. Tutti gli appuntamenti hanno inizio alle ore 21.15 e sono ad entrata libera.

Venerdì 19 luglio alle ore 21.15 in Piazza del Donatore è di scena la commedia brillante in tre atti di Joseph Kesserling ARSENICO E VECCHI MERLETTI presentata dalla Compagnia Città Murata. Tutto accade in un’animata notte a Brookling. Il famoso critico teatrale Mortimer Brewster ha deciso di annunciare alle sue amatissime ziette, Miss Abby e Miss Martha, il matrimonio con Elena Harper. Nel salotto di sala Brewster, durante il lieto annuncio, Mortimer scopre un cadavere ben custodito nella cassapanca di casa. Inizia così una serie di innumerevoli situazioni comico-horror brillanti: il ritorno del fratello Jonathan con la faccia di Frankenstein, accompagnato dal Dottor Einstein; poliziotti stucchevoli che entrano ed escono da casa Brewster; luci che si accendono e si spengono; cadaveri che entrano dalla finestra e vanno ad alloggiare in confortevoli tombe giù in cantina. Personaggi confusi: Teddy crede di essere Theodore Roosvelt, le ziette si vantano di essere caritatevoli assassine, Jonathan cambia sembianze in continuazione per sfuggire alla polizia. Una perfetta simbiosi tra realtà, finzione e macabra follia.

Sempre in Piazza del Donatore il 25 luglio Ensemble Vicenza Teatro mette in scena LA LOCANDIERA la commedia brillante di Carlo Goldoni. La storia si incentra sulle vicende di Mirandolina, un’attraente e astuta giovane donna che gestisce a Firenze, con l’aiuto del suo cameriere Fabrizio, una locanda ereditata dal padre. Viene costantemente corteggiata da ogni cliente, in modo particolare dal Marchese di Forlipopoli e dal Conte di Albafiorita, ma l’arrivo del Cavaliere di Ripafratta, un aristocratico altezzoso e misogino incallito, sconvolge il fragile equilibrio instauratosi nella locanda. Il Cavaliere detta ordini a Mirandolina che, ferita nel suo orgoglio femminile e non essendo abituata ad essere trattata come una serva, si promette di far innamorare il Cavaliere…

Per maggiori informazioni, aggiornamenti e approfondimenti consultare i siti:
http://www.arteven.it – http://www.culturavenezia.it
Per cause di forza maggiore gli spettacoli potranno essere recuperati al chiuso, rinviati o annullati. I programmi potrebbero subire variazioni.

UFFICIO STAMPA
anna.zamattio@arteven.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.