Val Gardena in costume

Selva di Val Gardena

L’evento si terrà domenica 3 agosto 2014, caratteristici per la Val Gardena sono anche i costumi tipici della valle. La ricchezza e l’originalità di questi costumi dipendono dal fatto che gli antenati avevano la possibilità, girando per il mondo, di conoscere cose nuove e di acquistare sete, nastri, stoffe, pizzi e gioielli. Quest’anno il corteo folcloristico con festa avrà luogo a Ortisei. Continua la lettura di Val Gardena in costume

Il Panismo del Vate D’Annunzio al Vittoriale (BS)

Logo i Giardini di Pan

Dal 2 giugno 2014, il parco del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera (BS) s’è arricchito di un’opera permanente di Italo Rota, pensata appositamente per il luogo che l’accoglie, e che interpreta il concetto dannunziano di Natura. L’opera inaugura l’iniziativa D’Annunzio e i Giardini di Pan, con l’intento di mettere in risalto la componente del Panismo nella poetica del Vate, che invita l’uomo a immergersi nella Natura. Continua la lettura di Il Panismo del Vate D’Annunzio al Vittoriale (BS)

La struggente storia di Ottavio Bottecchia: ciclista per fame.

Ottavio-Bottecchia

Correva l’anno 1923 ed il giornalista Borrella vagava indagante per la stazione di Bologna, alla ricerca d’un ciclista sentito poco nominare, ma di non molto prezzo come si usava dire allora (oggi si parlerebbe d’ingaggio), tale Ottavio Bottecchia (1894-1927), che gli riferivano essere bravo, tenace ed infaticabile. Il Borella era giunto lì, direttamente da Parigi, per trovare qualche sbrindellato ciclista italiano, di rincalzo, per il prossimo Tour de France, che bussava perentoriamente alle porte. Di Costante Girandergo, la cui fama infiammava i cugini d’Oltralpe, neanche a parlarne: impermittibile, costava troppo… Continua la lettura di La struggente storia di Ottavio Bottecchia: ciclista per fame.