L’Azerbaigian protagonista della cultura e dell’arte in Veneto

L’Azerbaigian protagonista della cultura e dell'arte in Veneto

L’adozione a metà luglio a Roma della Dichiarazione Congiunta di partenariato strategico tra la Repubblica dell’Azerbaigian e la Repubblica Italiana. La partecipazione alla 71° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con il film “Nabat” di Elchin Musaoglu fino ad arrivare al grande concerto-evento “IN SIN(TF)ONIA CON IL FUTURO” in programma il 12 Settembre all’Arena di Verona, omaggio musicale dell’Azerbaigian all’Italia, al Veneto e alla città di Verona.

E’ decisamente importante, in queste settimane, la presenza artistica e culturale dell’Azerbaigian in Italia e soprattutto in Veneto. E non è certo un caso la scelta di una delle sue location più belle e invidiate del mondo – L’Arena appunto – per il grande concerto “IN SIN(TF)ONIA CON IL FUTURO”, che ha già ottenuto il Patrocinio del Comune e della Provincia di Verona, e del Veneto tra Terra e Cielo.
«Verona, città della musica, è particolarmente lieta di ospitare in Arena il concerto “In SIN(TF)ONIA con il futuro” – si legge nel saluto all’evento del Sindaco di Verona Flavio Tosi pubblicato sul sito dedicato all’evento (www.dabakuaverona.eu) -. Un “dono” musicale alla città per il quale ringrazio a nome di tutta l’Amministrazione comunale il Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica dell’Azerbaigian e la sua Ambasciata in Italia».

Entusiasta della scelta anche l’Ambasciatore dell’Azerbaigian Vaqif Sadiqov: «Verona è una città famosa in tutto il mondo, e non solo per Romeo e Giulietta, ma anche per la sua incredibile Arena. Per i nostri musicisti è un grande onore rappresentare in questa sede l’arte azerbaigiana. Questo concerto è il nostro dono musicale alla città di Verona e alla sua popolazione».

Il concerto rappresenta un momento unico per scoprire sonorità e suggestioni della cultura azerbaigiana: musiche sinfoniche eseguite dall’ Orchestra Italiana del Cinema diretta dal Maestro dell’Azerbaigian Yalchin Adigezalov, esibizione dei cantanti azerbaigiani Mr. Azer Rzazade e Mrs. Aygun Bayramova e del Trio Garabag con il loro Mugham – una delle più importanti e tecnicamente complesse tradizioni musicali dell’Azerbaigian – e l’inedito abbinamento con l’esecuzione di alcuni grandi brani del cinema mondiale. Ad accompagnare le melodie le suggestioni visive della proiezione, su un grande schermo, di passaggi e scene celebri dei film da cui le musiche sono tratte. In quanto omaggio ai cittadini il concerto è ad ingresso gratuito con prenotazione consigliata.

Modalità di partecipazione per il pubblico:
Evento a ingresso gratuito. Per riservare la propria poltrona basta registrarsi su concertoarena.eventbrite.it
maggiori info su www.dabakuaverona.eu

UFFICIO STAMPA OMNIA RELATIONS
OMNIA Factory _ T. + 39 051 6939166_6939129 F. +39 051 6939037
OMNIA Lab _ T./F. + 39 051 261449

Addetto stampa
Silvia Antenucci
azerbaigian.press@omniarelations.com
M. +39 347 0769422
www.omniarelations.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.