“Castelli aperti” per un magico week-end tra storia, fantasia e natura

Strassoldo_In Primavera_Fiori Acque e Castelli

“In Primavera: Fiori, Acque e Castelli”: il 28 e 29 marzo 2015 (dalle 9 alle 19) gli antichi Castelli di Strassoldo di Sopra e di Sotto (Cervignano del Friuli, Udine) si vestiranno a festa ed apriranno al pubblico, facendo da cornice a creazioni artigianali, antiquariato e vivaismo d’eccellenza.

L’affascinante evento è dedicato alla primavera ed è nato per far conoscere due antichi manieri privati costruiti quasi mille anni fa, cuore del romantico borgo di Strassoldo, situato nella terra delle risorgive della Pianura Friulana. I loro saloni, aperti eccezionalmente al pubblico, ospiteranno antiquari e artigiani con creazioni in oro, argento, rame, pietre preziose, carta, pelle, ferro, stoffe preziose, naturali e dipinte, legno, ceramica, fildiferro, cera. Oggetti difficili da trovare altrove, selezionati con cura dalle padrone di casa.

Nel brolo del Castello di Sopra, l’area vivaisti accoglierà una nicchia di espositori d’eccellenza, caratterizzati dalla passione per la ricerca, la conservazione e la produzione di piante dimenticate, particolari e rare. Per i golosi sono previste delikatessen come cioccolata, dolci, formaggi e salumi, aceti balsamici, miele e liquirizia. Nel cortile del Castello di Sopra un ottimo catering proporrà menù di stagione. I visitatori potranno immergersi nel fascino di giardini secolari in fiore, salire le antiche scale in pietra dei due manieri e percorrere saloni pregni di storia, dove si inanelleranno uno accanto all’altro le esposizioni di abili artigiani ed artisti.

Musica e visite ai parchi

Molte le iniziative collaterali alla rassegna.

Sabato e domenica:

Ore 11 – 15 – 16 Visite parco castello di Sotto, guidate dalla contessa Ombretta Strassoldo. Prezzo € 5 (non comprese nel biglietto manifestazione)

Ore 11 – 15 – 16 Visite guidate gratuite al borgo dei castelli. Partenza: Porta Cisis (vicino Pro Loco)

Musica antica ispirata alla primavera
Angoli gastronomici in vari punti del paese a cura di associazioni locali

Istruzioni per l’uso, note e consigli

L’entrata è a pagamento, dato che si tratta di un’iniziativa di “fundraising” ideata per fare conoscere i castelli e tutto il loro territorio e per conservare un patrimonio storico importante.

Biglietto unico di € 12, per entrare in 7 aree diverse: interni di ben due castelli, giardino castello di Sopra, Foledôr, Cancelleria, Pileria del riso ed area vivaisti (detto anche Brolo). Bimbi sotto 5 anni: gratis. Bimbi 5-12 anni: € 5. Gruppi di almeno 20 pax € 10 con 1 gratuità ogni 20 pax. Biglietto sola area vivaisti (Brolo): € 5 adulti – € 3 bimbi 5-12 anni

L’evento si terrà anche in caso di pioggia in quanto organizzato negli interni. Il momento di maggiore concentrazione di pubblico è in genere la domenica pomeriggio: si consiglia quindi di approfittare per le visite del sabato e della domenica mattina. Altre attrattive della zona da inserire nella gita a Strassoldo: Aquileia (antica colonia romana), Grado (antica cittadina costiera dal bel centro antico), Palmanova (fortezza rinascimentale), Villa Manin (dimora ultimo doge di Venezia).

Per info: www.turismofvg.it – www.castellodistrassoldo.it – www.castellodistrassoldodisotto.it

• Ufficio Stampa •

AGORA’ di Marina Tagliaferri

tel: +39 0481.62385 – www.studio-agora.it – agora@studio-agora.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.