Presentazione del libro di Cristiana Di Stefano allo Spazio Paraggi – Treviso

Copertina Libro

Martedi 24 marzo 2015 alle ore 20.30 si terrà la presentazione esperenziale del libro di Cristiana Di Stefano “Il Principe Pirata – Favola di mare amore volo vita”, con la partecipazione di Deva Sharavano. La presentazione sarà l’occasione per fare un’ esperienza di scrittura creativa muovendoci tra meditazione e musica.

Come nasce un libro?
La correzione della bozza: un momento importante
Meditazione
Esperenziale di scrittura creativa

Quarta di copertina del Principe Pirata
Tra terra mare e cielo c’è un personaggio assettato di nuovi orizzonti. Già navigante, vorrebbe volare ma a quell’epoca l’uomo non sa ancora volare. Arroccatosi in un paesino della toscana va alla scoperta del segreto del volo degli uccelli. Alcuni incontri inattesi e importanti gli daranno “casa nel mondo”: un giovane di nome Alfio, un vecchio saggio, Annalba della Maddalena. Sarà l’incontro con Annalba a fare accettare al Principe l’esistenza e i suoi limiti facendo emergere nel suo animo pian piano la consapevolezza che l’unico mistero importante della vita è l’amore.

Cristiana Di Stefano
Appassionata di mare, economista, musico terapeuta, pilota di aliante
Nasce a Genova dove respira la prima aria di mare e si appassiona alla vela.
Cresce a Roma dove segue studi classici per poi raggiungere Milano dove lavorerà a lungo come economista.
Andrà a cercare l’esperienza del volo sulle colline dell’Oltrepò Pavese.
Consegue il brevetto di pilota di aliante con Giorgio Frailich, uno dei padri fondatori del volo a vela.
Vive e lavora tra l’area del Trevigiano e Milano.

cristianadistefano@gmail.com – tel. 339 2022340
FB: Cristiana Di Stefano

L’incontro è gratuito, riservato ai soci
(tessera Spazio Paraggi 10 € )

Per informazioni:
devasharavano@icloud.com
349 0961153

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.