L’invenzione dei Bambini: incontri con Antonella Silvestrini a San Vito al Tagliamento (PN)

Locandina dell'iniziativa

L’Associazione “la cifra”, in collaborazione con La Nostra Famiglia di San Vito al Tagliamento, organizza un ciclo di conferenze di Antonella Silvestrini dal titolo “L’invenzione dei bambini”. Gli incontri, introdotti da Francesca Franzi, si terranno per tre mercoledì successivi, l’11, il 18 e il 25 marzo 2015, alle ore 20,45, nella sede della Nostra Famiglia di San Vito al Tagliamento. Ciascuna serata sarà dedicata alla lettura e all’analisi di una fiaba: I cigni selvatici di Hans Christian Andersen, Ricchetto dal ciuffo e Il gatto con gli stivali di Charles Perrault.

Le fiabe, in quanto esemplare narrazione della traversata della difficoltà, del disagio e dei pregiudizi che s’incontrano vivendo, ci offrono inaspettati e interessanti spunti di riflessione. I bambini, che convenzionalmente sono i destinatari delle fiabe, non hanno nulla a che fare con l’infantilismo che gli adulti amano attribuire loro. Le fiabe, infatti, possono essere uno spunto efficace e interessante per esplorare temi molto seri e attuali quali la “famiglia”, la “libertà” e la “riuscita”.

L’ingresso è libero.

L’iniziativa s’inserisce nell’ambito del progetto dedicato alla formazione portato avanti dall’associazione “la cifra”, con il patrocinio del Comune di S. Vito al Tagliamento e della Provincia di Pordenone e con il sostegno di diverse aziende locali quali FriulAdria Crédit Agricole, Palazzetti, Autopiù, PMI, Costam, Tici, Tipolitografia Martin, Libra e Regìa comunicazione per l’impresa, cui si aggiunge, per l’occasione, Conad Superstore.

Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 0434-208157, scrivere a lacifra@virgilio.it o visitare il sito www.pordenonecifrematica.com.

Gli incontri, introdotti da Francesca Franzi, si terranno per tre mercoledì successivi, l’11, il 18 e il 25 marzo 2015, alle ore 20,45, nella sede della Nostra Famiglia di San Vito al Tagliamento. Ciascuna serata sarà dedicata alla lettura e all’analisi di una fiaba: I cigni selvatici di Hans Christian Andersen, Ricchetto dal ciuffo e Il gatto con gli stivali di Charles Perrault. Le fiabe, in quanto esemplare narrazione della traversata della difficoltà, del disagio e dei pregiudizi che s’incontrano vivendo, ci offrono inaspettati e interessanti spunti di riflessione. I bambini, che convenzionalmente sono i destinatari delle fiabe, non hanno nulla a che fare con l’infantilismo che gli adulti amano attribuire loro. Le fiabe, infatti, possono essere uno spunto efficace e interessante per esplorare temi molto seri e attuali quali la “famiglia”, la “libertà” e la “riuscita”. L’ingresso è libero. L’iniziativa s’inserisce nell’ambito del progetto dedicato alla formazione portato avanti dall’associazione “la cifra”, con il patrocinio del Comune di S. Vito al Tagliamento e della Provincia di Pordenone e con il sostegno di diverse aziende locali quali FriulAdria Crédit Agricole, Palazzetti, Autopiù, PMI, Costam, Tici, Tipolitografia Martin, Libra e Regìa comunicazione per l’impresa, cui si aggiunge, per l’occasione, Conad Superstore. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 0434-208157, scrivere a lacifra@virgilio.it o visitare il sito www.pordenonecifrematica.com.”
La Cifra Pordenone

https://www.pordenone.cifrematica.com
pordenone.cifrematica.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.