Gloria De Antoni ospite a LeggerMente a San Daniele del Friuli

Gloria De Antoni

LeggerMente Appuntamenti periodici di rEsistenza letteraria venerdì 27 Marzo 2015 presso l’Auditorium Scuole Medie di San Daniele ore 20.45, l’ingresso è libero, l’uscita pure Gloria De Antoni “10 anni di LeggerMente”.

Una intervistatrice tanto acuta quanto affascinante e raffinata, svela assieme al direttore artistico di LeggerMente segreti, aneddoti e curiosità sulla rassegna, la sua storia e i suoi ospiti; non un’autocelebrazione ma un’occasione unica e insolita per conoscere nelle pieghe più intime come si è sviluppata la filosofia di una rEsistenza letteraria ormai entrata nel cuore del pubblico friulano. Un racconto da backstage in cui attraverso le domande di Gloria verranno alla luce incidenti di percorso, difficoltà, sorprese aspetti inediti degli ospiti che hanno calcato il palco di LeggerMente.

Se anche tu hai una domanda da porre inviala tramite mail a info@leggermente.it !!!

A seguire Paolo Patui legge “IL TUNNEL di Friedrich Dürrenmatt” accompagnato dall’Orchestra Ritmica Senza Strumenti dell’ISIS MANZINI di S.Daniele, diretta da Juri Dal Dan. Venti minuti di lettura di un racconto folgorante; paradigma dei nostri tempi reso ancora più efficace da un tappeto sonoro affascinante:

Le prenotazioni si possono effettuare via mail attraverso il nostro sito (info@leggermente.it) o tramite un SMS al numero 339-3697658 (vi consigliamo di lasciarci un semplice SMS così che potrete ricevere una risposta immediata).

TUTTE LE INFORMAZIONI SUGLI ALTRI APPUNTAMENTI DELLA STAGIONE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

https://www.facebook.com/rEsistenzaLetteraria?fref=ts

E SUL NOSTRO SITO INTERNET

http://www.leggermente.it/ !!!

Leggermente esiste grazie al sostegno del Comune di San Daniele del Friuli, del Consorzio del Prosciutto di San Daniele e di CARIFVG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.