Mostra di Ampelio Zappalorto “Come in uno specchio” a Conegliano

Ampelio Zappalorto “Come in uno specchio”

Ampelio Zappalorto “Come in uno specchio” disegni e sculture a cura di Corrado Castellani presso Quartiere Latino Libri Via XI febbraio, 34 – Conegliano (TV). Inaugurazione: Sabato 18 aprile 2015 alle ore 17.30, la mostra resterà aperta fino a domenica 30 maggio 2015. Ingresso libero nell’orario di apertura della libreria. Continua la lettura di Mostra di Ampelio Zappalorto “Come in uno specchio” a Conegliano

Proiezione del film “Una lunga domenica di passioni” di Jean-Pierre Jeunet

film "Una lunga domenica di passioni" di Jean-Pierre Jeunet

Con il film Una lunga domenica di passioni di Jean-Pierre Jeunet (Francia, 2004, 132’) si conclude, mercoledì 15 aprile alle ore 20.30, la rassegna cinematografica “Paesaggi che cambiano”, proposta dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche negli spazi Bomben di Treviso e dedicata al tema Cinema al fronte: sui luoghi della Grande Guerra. Continua la lettura di Proiezione del film “Una lunga domenica di passioni” di Jean-Pierre Jeunet

Da ferrowine al via Primi Spiriti, mini corso con degustazione sugli spirits

Da ferrowine al via Primi Spiriti, mini corso con degustazione sugli spirits

Parte Primi Spiriti il nuovo mini corso di degustazione dedicato agli spirits che si snoderà in due sole date Martedì 14 e Martedì 28 Aprile alle ore 18.00 da ferrowine a Castelfranco Veneto. Il primo appuntamento Martedì 14 Aprile verterà sul whisky. ‘Si scrive whisky o whiskey?’ Tra brume, torba e campi sterminati (nel Tennessee), l’acqua di vita o uisge beatha in gaelico, da cui nasce il termine whisky si lega all’uomo e al suo destino. Continua la lettura di Da ferrowine al via Primi Spiriti, mini corso con degustazione sugli spirits

Presentazione del libro di Eugenio Bolognesi “Alceste: una storia d’amore ferrarese”

Presentazione del libro di Eugenio Bolognesi "Alceste: una storia d'amore ferrarese"

Un carteggio amoroso, ancora completamente inedito, tra Giorgio de Chirico e una giovane donna ferrarese (che ritrae in un dipinto del 1918), riporta alla luce esattamente dopo un secolo un momento cruciale dell’evoluzione pittorica del maestro di Volos. Con il ritrovamento di questo inedito carteggio si apre un nuovo straordinario panorama nella storia intima, culturale e artistica del grande metafisico Giorgio de Chirico. La pubblicazione di un centinaio di lettere dell’artista alla fidanzata Antonia Bolognesi, conosciuta e frequentata durante il suo soggiorno nella “Ferrara delle sorprese” (1915-1918), rivelano una nuova prospettiva in cui contestualizzare questo periodo così particolare nella vita dell’artista, neo-soldato con mansioni da scritturale. Continua la lettura di Presentazione del libro di Eugenio Bolognesi “Alceste: una storia d’amore ferrarese”