8 settembre: Incontri Asolani con Anna Tifu e Gloria Campaner

ANNA TIFU

Agli Incontri Asolani arrivano due giovani, talentuose e – va detto – affascinanti musiciste: la violinista Anna Tifu e la pianista Gloria Campaner. Saranno loro le protagoniste del concerto di martedì 8 settembre (ore 20,45) nell’asolana chiesa di San Gottardo, nuovo appuntamento del Festival Internazionale di Musica da Camera di Asolo Musica.

Anna Tifu, violinista di eccezionale talento apprezzata dal pubblico e dalla critica che la considera una delle più interessanti musiciste della sua generazione sottolinea che “Questo è il mio debutto ad Incontri Asolani, e ho tanto sentito parlare di questo Festival e delle sue proposte d’eccellenza, che all’emozione di un nuovo palcoscenico si aggiunge l’orgoglio di suonare a San Gottardo. Senza trascurare la gioia di conoscere una cittadina di cui ho sentito molto parlare per le sue bellezze artistiche e naturalistiche, oltre che per la lunga sequenza di “grandi” che l’hanno frequentata e amata. E per questo debutto sono felice di essere con Gloria Campaner, pianista veneta che – invece – Asolo la conosce bene e con la quale abbiamo selezionato un programma vario, che definirei “rischioso”, perché abbiamo voluto metterci in gioco con opere molto impegnative. Ma le sfide rischiose, si sa, si affrontano quando ci si sente sicuri dei propri mezzi…e devo dire che Gloria ed io abbiamo voglia di affrontarle grazie anche alla rara intesa che ha contraddistinto il nostro sodalizio fin dalle prime note suonate insieme (quasi casualmente, poco più di un anno fa, a Parigi), e dalle quali sono nati tanti progetti e debutti importanti, come quello a Santa Cecilia a Roma e alla Società dei Concerti di Milano”. Le fa eco Gloria Campaner: “Anche per me, come per Anna, questo è un debutto. Ed è davvero esaltante essere qui in qualità di interprete, dopo i tanti strabilianti concerti che ho ascoltato a questo Festival, che conosco molto bene perché sono veneta e amo molto Asolo. Ed è un doppio piacere essere qui con Anna, con la quale suono da poco, anche se è quasi incredibile la profondità già raggiunta dalla nostra intesa”.

In programma la celebre Sonata per violino e pianoforte di César Franck, caposaldo della letteratura cameristica, seguita dalla non meno celebre e virtuosistica Tzigane – Rapsodia da concerto di Maurice Ravel. Curiosa e smagliante la seconda parte, con le poco note “Impressions d’Enfance” di Georges Enescu, autore rumeno cui Tifu è particolarmente vicina non solo perché figlia di un suo conterraneo, ma anche perché ha vinto, nel 2007, il concorso internazionale che porta il suo nome. Come spiega Tifu: “Si tratta di un’opera del 1940, una raccolta di dieci suggestive miniature ispirate dai primi ricordi del compositore, sconosciuta o quasi in Italia (dove credo d’essere l’unica violinista a proporla) e comunque poco frequentata dai musicisti, a mio avviso molto ingiustamente. E’, infatti, una suite travolgente, enormemente espressiva, che pur non tradendo le radici nazionali cui il compositore era molto legato, gode di un respiro realmente universale. E’ anche una partitura che richiede al violino grande abilità tecnica ed espressiva, ma anche spiccate capacità imitative che spaziano dal vento alla tempesta, al canto degli uccelli. Spero, quindi, che il pubblico asolano potrà apprezzare questa insolita proposta. E spero anche di riuscire a “promuoverla” tra i colleghi violinisti interessati a pagine virtuosistiche non convenzionali”. Non meno virtuosistica è la Carmen – Fantasie di Pablo de Sarasate tratta dall’omonima opera di Bizet, pagina che richiede enorme impegno, banco di prova accessibile solo ai grandi virtuosi con la quale si concluderà il concerto.

Info e biglietteria: tel. 0423. 950150 – www.asolomusica.com. Biglietti: interi euro 25,00 – ridotti (fino ai 25 e oltre i 60 anni) e soci Asolo Musica euro 19,00.

INCONTRI ASOLANI XXXVI FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA DA CAMERA è realizzato con il sostegno di MIBAC –Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Veneto, Provincia di Treviso, Comune di Asolo e Parrocchia Di Asolo, ed è inserito nel cartellone di Reteventi Cultura 2015.
Asolo Musica ringrazia per il supporto le aziende: Bellussi Valdobbiadene, Coop Adriatica, Piazzetta Design, Pro-Gest, Smith’s American, Super Beton e la generosità del Sig. Innocente Pivetta

INCONTRI ASOLANI

XXXVII Festival Internazionale di Musica da Camera

28 agosto – 21 settembre 2015

Martedì 8 settembre

Asolo, Chiesa di San Gottardo – ore 20,45

Anna Tifu, violino

Gloria Campaner, pianoforte
Musiche di Franck, Ravel, Enescu, Sarasate

Sabato 12 settembre

Asolo, Chiesa di San Gottardo – ore 20,45

Agnese Ferraro, violino
Monica Cattarossi, pianoforte
Musiche di Farrenc, Chaminade, Boulanger, Tailleferre

Martedì 15 settembre

Asolo, Chiesa di San Gottardo – ore 20,45

Fabio Paggioro, violino

Massimiliano Ferrati, pianoforte

Musiche di Geminiani, Corelli, Respighi

Lunedì 21 settembre

Asolo, Chiesa di San Gottardo – ore 20,45

Giuliano Carmignola, violino

Mario Brunello, violoncello

Il programma sarà annunciato e presentato dagli artisti la sera del concerto

Info e biglietteria: ASOLO MUSICA, Via Enrico Fermi 14/E4 – Asolo (TV)

Tel. 0423. 950150 – Fax 0423.529890

info@asolomusica.com – www.asolomusica.com

Biglietti: interi euro 25,00 – ridotti (fino ai 25 e oltre i 60 anni) e soci Asolo Musica euro 19,00

Info per la stampa:

Marina Grasso, cell. 335.8223010

marina@marinagrasso.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.