“Dalla camera oscura. Il ghetto di Vilnius, fotografie di John Batho”

"Dalla camera oscura. Il ghetto di Vilnius, fotografie di John Batho"

In occasione de “Il giorno della memoria”, a Venezia IKONA GALLERY inaugura martedì 26 gennaio 2016 alle ore 18.00 la mostra “Dalla camera oscura. Il ghetto di Vilnius, fotografie di John Batho”. La mostra resterà aperta al pubblico fino a domenica 3 aprile 2016. Continua la lettura di “Dalla camera oscura. Il ghetto di Vilnius, fotografie di John Batho”

Le filosofe della memoria, incontro a cura di Silvia Lorusso

Etty Hillesum

Tra le diverse iniziative organizzate in occasione della Giornata della Memoria, la Provincia di Pordenone/Assessorato alla Cultura propone l’incontro a cura dell’associazione teatrale culturale “Le Muse Orfane” dedicato a Etty Hillesum, Irène Némirovsky, Edith Stein: “Le Filosofe della Memoria” relatrice Silvia Lorusso, in Sala Consiliare mercoledì 27 gennaio alle 18. Continua la lettura di Le filosofe della memoria, incontro a cura di Silvia Lorusso

Prime Alture Wine Resort

PRIME ALTURE WINE RESORT

La storia di Prime Alture affonda le sue radici in quella della famiglia del fondatore Roberto Lechiancole, imprenditore milanese che nella sua vita ha sempre puntato alla qualità. Il suo dna si evidenzia nelle diverse attività intraprese che vanno dal settore aerospaziale, all’elettronica ai container-shop. Qualità che significa mettere al centro gli affetti, assaporare ad occhi socchiusi i piaceri della vita, prendersi cura di ogni dettaglio circondandosi di tutto ciò che è bello. Continua la lettura di Prime Alture Wine Resort

I lavori minimal di Sol LeWitt alla Cardi Gallery (MI)

Incomplete Cube di Sol LeWitt

Sol LeWitt (Hartford 1928 – New York 2007) è uno dei massimi esponenti del movimento minimalista sorto negli Stati Uniti agli inizi degli anni ’60. Il lavoro dell’artista si sviluppa attraverso strutture mentali e strutture visuali concrete ed è caratterizzato da una costante ricerca che gli permette di collocarsi nell’ambito di un continuo rinnovamento rilevando la sua inequivocabile unicità. Nel suo lungo percorso artistico, Sol LeWitt è riuscito a trovare il giusto compromesso fra qualità percettiva e concettuale, fra la semplicità dell’ordine geometrico e la ricerca di bellezza e creazione intuitiva. Continua la lettura di I lavori minimal di Sol LeWitt alla Cardi Gallery (MI)