Il Rotary Club Treviso premia studenti di origine extracomunitaria

ROTARY CLUB TREVISO

Sono arrivati, con le loro famiglie, dall’Albania, dalla Cina e dal Ghana. E frequentano con profitto gli istituti superiori trevigiani. Sono i sei giovani studenti di origine extracomunitaria che il Rotary Club Treviso ha premiato, con altrettante borse di studio da mille euro, nel corso della cerimonia svoltasi al Ristorante Al Migò.

E’ giunto alla dodicesima edizione il service che il Rotary Club Treviso destina a studenti meritevoli, figli di cittadini extracomunitari frequentanti le Scuole Superiori e i Centri di Formazione Permanente della Marca, che anche quest’anno – grazie alla generosa disponibilità dei soci del Club trevigiano – ha rinnovato l’impegno con gli studenti segnalati dagli insegnanti degli Istituti superiori della Marca (come da bando comunicato al Provveditorato agli Studi e ai Dirigenti all’inizio dell’anno scolastico). Invitati a svolgere un tema sulla loro esperienza italiana e sulle loro aspettative future, i ragazzi l’hanno discusso con un’apposita Commissione nominata dal Rotary Club Treviso, che ha selezionato i vincitori.

Sono stati premiati, quindi: Arifaj Anxhela (19 anni, di origine albanese, frequentante l’Ist. Tecnico Giorgi-Fermi), Beqia Amela (17 anni, Albania; Ist. Tecnico Riccati-Luzzatti); Lin Mario (17 anni, Cina; Liceo Scientifico da Vinci); Kwaku Yeboah Wendy (17 anni, Ghana, Liceo Classico Canova); Xu Yan (18 anni, Cina; Istituto Tecnico Mazzotti); Zefi Rednoskela (19 anni, Albania; Liceo Classico Canova).

La serata è stata anche un’occasione per ascoltare la lettura degli elaborati da parte dei loro giovani autori, con i loro messaggi di grande rilevanza che hanno creato momenti di autentica commozione.

Immagine allegata: i ragazzi premiati e la Commissione del Rotary Club Treviso che ha decretato i vincitori (da sx Susanna Gotta Zanetti, Mario Di Nicolantonio, don Mariano Maggiotto, il presidente del RC Treviso Giuliano Simionato e Daniele Barbazza)

Info per la Stampa: Marina Grasso, cell. 335.8223010 – marina@marinagrasso.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.