Bilancio del progetto “Cuore di formaggio”

Cuore di formaggio

E’ tempo di bilanci per Cuore di formaggio, il progetto di educazione alimentare promosso dal Consorzio Tutela Formaggio Asiago in collaborazione con Fondazione Aida che, nell’anno scolastico 2015/2016, dal 27 gennaio al 31 maggio, ha fatto conoscere, con 50 laboratori teatrali per oltre 1850 alunni in 35 scuole primarie e secondarie di primo livello delle province di Vicenza, Treviso, Padova, Trento, Verona, Bologna, Mantova, Udine e Bergamo, le qualità e le specificità nutritive del formaggio, in particolare, del Formaggio Asiago DOP concludendosi, lo scorso 3 giugno, con la premiazione dei lavori creativi ispirati al laboratorio teatrale realizzati dalle scuole.

“Per il terzo anno consecutivo – afferma Fiorenzo Rigoni, Presidente del Consorzio di Tutela – Asiago School, il nostro progetto formativo dedicato alle scuole, è entrato in classe proponendo e stimolando, con il linguaggio teatrale, riflessioni e una partecipazione attiva dei giovanissimi sui temi del’alimentazione. Siamo felici dei risultati, perché i ragazzi hanno risposto con curiosità e grande interesse, cogliendo la sfida di mettersi in gioco con la prova creativa ispirata alla storia e arrivando a comprendere ed apprezzare l’origine e la produzione dell’Asiago DOP, patrimonio alimentare di tutti.”

Il percorso CUORE DI FORMAGGIO nasce infatti da un giallo, la storia appositamente scritta e diretta da Pino Costalunga, scrittore e regista specializzato nel teatro per i ragazzi e messa in scena, attraverso un originale laboratorio teatrale, dagli attori Gioele Peccenini ed Elisabetta Borille. Dopo la lettura animata, il progetto di educazione alimentare si è spostato in aula, affiancato dal libretto didattico appositamente creato e ha proposto ai ragazzi di confrontarsi con la prova creativa dedicata alla realizzazione di immagini e disegni sulla storia narrata e sul tema del formaggio. Una sfida che ha visto tre vincitori premiati con buoni per forniture ed attrezzature didattiche: le classi IV e V dell’Istituto Comprensivo di Altivole (Treviso) seguite dalle classi IVA e IVB dell’Istituto Comprensivo Scuola Primaria “Monte Ortigara” di Asiago e dalle III, IV e V dell’Istituto Comprensivo IV Martiri di Padova.

“Abbiamo collaborato anche quest’anno allo sviluppo del progetto – sottolinea Meri Malaguti, Direttrice di Fondazione Aida –. E lo abbiamo fatto con lo strumento a noi più vicino: il mezzo del teatro, nella sua forma di laboratorio teatrale, è stato l’ideale per coinvolgere i ragazzi. Il risultato è stato più che positvo, non solo per la partecipazione, ma soprattutto per l’entusiamo dimostrato, sia dai ragazzi sia dal corpo docente.” Le immagini e i disegni realizzati dalle classi partecipanti alla prova creativa di CUORE DI FORMAGGIO continueranno ora a raccontare la loro storia in un’apposita sezione del sito del Consorzio di Tutela del Formaggio Asiago, offrendo a ragazzi, genitori e insegnanti nuove occasioni per conoscere ed apprezzare la tradizione millenaria della specialità veneta-trentina e del suo territorio.

Informazioni per la stampa:

Consorzio Tutela Formaggio Asiago // Roberta Zarpellon -TRAGUARDI – Ple Cadorna 40 -36061 Bassano del Grappa VI 0424523073 3394187543 zarpellon@traguardiweb.it

Fondazione Aida // Tel. 045.800.14.71 – stampa@f-aida.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.