Mostra fotografica, acquari, laboratori, writers (GO)

Ghiozzo boccarossa

Una mostra fotografica, 2 acquari dai mille colori, 4 writer in azione e tanti divertenti laboratori per bambini con un percorso interattivo. Con l’evento “Il mare in persona”, realizzato in collaborazione con l’Area Marina Protetta di Miramare, al centro Commerciale Belforte di Monfalcone fino al 19 giugno, si potrà fare un tuffo nel profondo blu, scoprendo la ricchezza e i misteri del mare a due passi da casa.

La mostra è realizzata in collaborazione con L’Area Marina Protetta di Miramare, che quest’anno festeggia i 30 anni dalla caratteristiche molto particolari: è tra le più piccole, situata vicino a 2 centri urbani e industriali, ha una costa rocciosa e una escursione di marea rilevante. Le foto in esposizione rappresentano un piccolo spaccato della vita marina nella riserva. Tra le specie protette si possono ammirare la corvina (pesce che per comunicare coi suoi simili emette dei suoni particolari), il cavalluccio marino (il cui maschio alleva i piccoli in una sorta di marsupio), il marangone dal ciuffo (uccello pescatore che si tuffa in profondità), la pinna nobilis (il più grande mollusco bivalve del mediterraneo).

Tra le specie non protette sono presenti all’appello il ghiozzo boccarossa, il “gamberetto fantasma”, che vice nascosto tra i tentacoli degli anemoni, la bavosa pavone (emblema della Riserva), pesce che riesce a sopravvivere fuori dall’acqua per breve tempo, l’orecchia di San Pietro, buffo mollusco che vive in conchiglie a forma di orecchio e il verme dal ciuffo bianco, dal tipico e spettacolare ciuffo branchiale. Non manca nemmeno il delfino, che con i suoi tuffi e la sua simpatia conquista tutti cuori. Nei due fine settimana (11, 12 giugno e 18,19 giugno) fioriscono le attività ludiche /ricreative in orario pomeridiano: per i bambini e le bambine laboratori creativi a tema marino, per tutti giovani writer in azione dal vivo per realizzare dei murales su tela, ispirati al mare e ai suoi abitanti. Sabato 11 giugno sarà all’opera Diego Colussi, domenica 12 Francesco Patat. I laboratori proposti saranno invece “Diorama marino” (sabato) e “Fantasia di sale” (domenica). Il fine settimana successivo (18 e 19) protagonisti saranno Luca Petaccia e Andrea Antoni.

Clelia Delponte

3470349679

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.