Il concerto aperitivo dell’Estate in Città

Concerto

Il concerto aperitivo dell’Estate in Città a cura del Conservatorio Tomadini di domenica 24 luglio alle 11 nel Convento di San Francesco è dedicato ad Antonio Salieri e vede protagonisti il basso Massimiliano Svab, il baritono Valentino Pase, le soprano Laura Ulloa, Lidiia Fridman Silvia Bassi e Delia Stabile (allievi e allieve della Scuola di Canto del prof. Domenico Balzani), Caterina De Biaggio al pianoforte, regia di Vittoria Lai con l’assistenza di Elena Marcelli. Continua la lettura di Il concerto aperitivo dell’Estate in Città

Dai Navigli la mostra “Tra Ragione e Sentimento” raggiunge Venezia

Opera in mostra a Venezia

Dopo il successo riscontrato nelle settimane scorse a Milano sui Navigli, allo Spazio E, e a Ferrara alle Grotte del Boldini, nell’ambito del Ferrara Art Festival 2016, si inaugura sabato 23 luglio 2016 alle ore 19,00, alla Galleria ItinerArte di Venezia, Rio Terà della Carità – Dorsoduro 1046 (proprio accanto alle Gallerie dell’Accademia), la mostra intitolata “TRA RAGIONE E SENTIMENTO: Dall’Astratto Geometrico all’Informale”, a cura di Virgilio Patarini. Continua la lettura di Dai Navigli la mostra “Tra Ragione e Sentimento” raggiunge Venezia

Pordenone Blues festival programma sabato 23 luglio

Pordenone Blues Festival 2016

Particolarmente intensa la giornata del Pordenone Blues festival che comincia al mattino ( ore 9.30) con il tour in collaborazione con Camera di Commercio alla scoperta della tradizione coltellinaia maniaghese partendo dalla mostra “I coltelli più famosi di Maniago” a Palazzo Montereale Mantica di Pordenone. Continua la lettura di Pordenone Blues festival programma sabato 23 luglio

Nuovo splendore per la cripta della chiesa del Santo Sepolcro (MI)

Cripta del Santo Sepolcro

Dopo cinquant’anni, ritorna a essere patrimonio della comunità, la cripta della chiesa del Santo Sepolcro, straordinario monumento artistico e archeologico nel cuore dell’antica Milano, vero fulcro della civitas romana che san Carlo Borromeo definiva l’ombelico della città e che Leonardo da Vinci, in una mappa del Codex Atlanticus, indicava come il vero mezzo di Milano, e attualmente compreso nell’area urbana, tra piazza Pio XI, piazza San Sepolcro e via della Zecca, è posta a fianco del complesso architettonico che comprende la Biblioteca Ambrosiana. Continua la lettura di Nuovo splendore per la cripta della chiesa del Santo Sepolcro (MI)