Mostra di Ampelio Zappalorto a Vittorio Veneto

Ampelio Zappalorto

Io, colto nel vano tentativo di diventare un angelo di Ampelio Zappalorto dal 29 luglio al 25 settembre 2016 inaugurazione venerdì 29 luglio alle ore 21.00 presso il Museo del Cenedese a Vittorio Veneto.

AMPELIO ZAPPALORTO
Liceo Artistico di Treviso e all’Accademia di Belle Arti Venezia. A studi compiuti si è trasferito a Berlino dove ha vissuto 12 anni sperimentando tutti i media. Nel 1991, ha partecipato a “Kunst, Europa”, al Museo di Marburg, rappresentando con altri colleghi l’Italia nell’ambito della mostra della nuova Europa (20 nazioni). Nel 1993 la Rivista “Arte- Mondadori” lo annovera tra i cento artisti italiani più importanti dell’anno. Tra le personali più importanti: Palazzo Ducale, Genova/ Fondazione Palazzo Pretorio, Cittadella (Padova) / Kunst-Werke, Berlino / Galleria Westernhagen, Colonia / Fine Arts Unternehmen, Berlino / Galleria L’Elefante, Treviso / Galleria Comunale, Cappella Maggiore (TV) / Casa dei Carraresi, Treviso. Recentemente ha partecipato a collettive tenutesi al Museo di Santa Caterina di Treviso, al Museo Casa del Giorgione a Castelfranco Veneto, alla galleria MLZ di Trieste, al Museo del Paesaggio di Torre di Mosto, nel Foyer della Provincia di Treviso e alla Fondazione Benetton di Treviso. Sue opere sono in collezioni pubbliche e private in Inghilterra, Francia, Svizzera, Germania ed Italia. Diverse opere di grande formato (sculture, fotografie, dipinti) gli sono state commissionate ed acquistate dal Governo di Berlino.

Orari mostra: sabato e domenica
10.00>12.00 e 15.00>18.00
T 0438 554217 – M 347 2281692
info@maivittorioveneto.it

Segreteria organizzativa MAI Associazione Culturale
Progetto grafico I AM Comunicazione
Allestimento Sergio Daniotti, Renzo Didonè, Stelio Maroelli
Partner La Tenda TV
Si ringrazia Francesca Costaperaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.